SEPPIOLINE IMPANATE SU CREMA DI ZUCCA

seppioline impanate su crema di zucca
seppioline impanate su crema di zucca
Le seppioline impanate servite con la crema di zucca e cotte al forno sono un secondo piatto di pesce davvero amatissimo da tutti.

A queste belle seppioline impanate su crema di zucca rendono onore non solo il fatto che siano più light cotte al forno ma anche la semplicità di esecuzione e la totale assenza di latticini, che come sapete in un menù lungo e ricco come quello delle feste è un punto assolutamente di forza.

Questa ricetta l’ho realizzata per il menù di Pasqua totalmente lactose free organizzato dalle Aili, insieme alle altre aili’s food blogger, come vi dicevo sopra l’ho pensata semplice e totalmente senza lattosio in modo da essere consumata da tutti. Se non amate la zucca potete servirle così, tali e quali con solo une bella spruzzata di limone sopra!

Ecco gli INGREDIENTI per 2 piatti:

  • 300 g di seppioline pulite
  • 200 g di zucca pulita
  • limone
  • olio
  • sale
  • pepe
  • erba cipollina
  • prezzemolo
  • pangrattato oppure qualche crostino sbriciolato ( io ho usato quelli integrali con semi di chia)

PROCEDIMENTO:

  • prendete una teglia da forno pulita e spennellate sul fondo un pochino di olio extravergine
  • lavate bene le seppioline sotto l’acqua corrente e tamponate con lo scottex in modo da togliere l’acqua in eccesso
  • passatele nel pangrattato e adagiatele alla teglia da forno
  • unite il limone tagliato a pezzetti, il prezzemolo e l’erba cipollina
  • cuocete in forno preriscaldato a circa 200 gradi per una 20ina di minuti circa
  • mentre cuociono le seppioline tagliate a pezzetti piccoli la zucca e cuocetela in padella con un filo di olio, sale e pepe
  • aggiungete acqua se serve
  • una volta cotta passatela nel frullatore ad immersione fino a quando non sarà diventata bella cremosa, se serve aggiungete acqua
  • adagiate la crema di zucca sopra ad un piatto da portata, unite il pesce , un grattata di pepe appena macinato
  • tagliate dell’erba cipollina fresca sul piatto e mettete un filo di olio evo a crudo


Share: