Finalmente i profumi di autunno, quelli che scaldano non solo la casa con il forno accesso e gli aromi intensi ed inebrianti che emanano ma anche i cuori. Quei profumi che danno subito un senso di famiglia, di casa, del pranzo della domenica con chi si ama. Questa ricetta è proprio questo.

La marinatura alla senape conferisce alla carne non solo un profumo ma anche una morbidezza unica nel suo genere.

INGERDIENTI per 4 persone:

  • 8 quaglie intere di Quaja Veneta
  • 4 cucchiai abbondanti di senape ( il quantitativo è a gusto personale)
  • Una mela
  • 200 g di pancetta
  • vino bianco qb
  • brodo vegetale fatto con zucchine, carote e cipolla cotte in acqua per circa 30/40 minuti
  • sale
  • pepe
  • rosmarino

PROCEDIMENTO:

  • mettete a marinare le quaglie con la senape per qualche ora
  • adagiate ora le quaglie in una teglia da forno con un filo di olio
  • pulite e tagliate a fette le mele e mettetele nella stessa teglia
  • salate e pepate il tutto
  • unite la pancetta tagliata bella sottile e irrorate il tutto con un pochino di vino bianco e un mestolo di brodo vegetale , da aggiungere in caso si asciuga troppo durante la cottura
  • coprite con l’alluminio e cuocete a 180 gradi per circa 30 minuti
  • levate la carta alluminio e finite di cuocere per altri 10 /15 minuti , i tempi di cottura variano da forno a forno quindi controllate la cottura della carne al cuore
  • se vi è avanzato molto liquido di cottura potete travasarlo in un padellino e addensarlo aggiungendo un cucchiaino circa di amido di riso a fiamma bassa sui fornelli, usate poi questo puccino per aromatizzare ulteriormente le quaglie

Share: