Archivi tag: pasta senza lattosio

PASTA FREDDA CON SPECK, MELE E MOZZARELLA (senza lattosio)

Con AILI abbiamo pensato di fare un menù adatto alle gite fuori porta di Pasquetta, a qualcosa di adatto ad un pic-nic, di facilmente trasportabile e che in una semplice borsa frigo non si rovini. Così ho pensato di fare questa pasta, con una parte decisa data dallo speck tipico del sud Tirolo e la freschezza pura che conferisce la mela verde .

1C5ABAAE-68F8-4EA2-AC7A-1B95A7F72EBD

 

INGREDIENTI:

200 g di mezze maniche
mezza mela verde non trattata
100 g di mozzarella senza lattosio ( io uso Accadì 0,01% lattosio)
50 g di speck senza lattosio
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • lessare la pasta in abbondante acqua salata, raffreddare sotto l’acqua fredda e condire con l’olio evo;
  • tagliare la mozzarella a cubetti , condirla con sale e olio ed aggiungerla alla pasta;
  • lavare bene la mela, tagliarla a cubetti e unirla anch’essa alla pasta ( se avete problemi con le fibre sbucciatela bene );
  • tagliare lo speck a cubetti e versare il tutto dentro alla pasta;
  • mescolare bene tutti gli ingredienti ;
  • metterla nel barattolo in modo da avere già le monoporzioni con un grattata di pepe o di zenzero se preferite.

 

paccheri pancetta , robiola e fiori di zucca

PACCHERI CON ROBIOLA, PANCETTA E FIORI DI ZUCCA

Una  sera mio marito è tornato a casa bello felice dicendomi di aver mangiato un piatto squisito in un ristorante nella zona dove lavora. Mi ha elencato più o meno gli ingredienti e così ho elaborato questo piatto.

 

Paccheri pancetta, robiola e fiori di zucca, lactose free

ingredienti per 2 persone:

2 etti di paccheri, ma va bene qualsiasi altro formato

40 grammi di pancetta, senza lattosio , oppure speck

4/5 fiori di zucca freschi

50 grammi circa di robiola, senza lattosio , io trovo la “Nonno Nanni”

olio, sale e pepe

Procedimento:

Mentre la pasta lessa in abbondante acqua salata, rosolare la pancetta con un filo di olio a fiamma bassa. Quando la pasta sarà pronta scolarla e metterla nella padella ed aggiungerci la robiola e i fiori di zucca. Una volta amalgamato tutto servire con una grattata di pepe.

Se vi sembra troppo asciutto aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura