Archivi tag: senza latticini

VELLUTATA DI CECI E PANCETTA CROCCANTE (senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Vellutata di ceci lactose free gluten free

Nel pranzo del lunedì e nella cena del venerdì la dieta prevede sempre per me legumi, che siano lenticchie, fagioli , ceci o piselli sempre legumi devono essere! Questa settimana ho fatto una vellutata di ceci con l’aroma inconfondibile del rosmarino e il piccante del peperoncino.

RICETTA:

200 g di ceci precotti
mezza cipolla rossa
un rametto di rosmarino
peperoncino ( a vostro piacere)
sale & olio
pancetta senza lattosio

 

PROCEDIMENTO:

  • scolare e sciacquare bene i ceci
  • mettere a rosolare la cipolla con l’olio
  • aggiungere i ceci, salare, mettere il peperoncino , il rosmarino , coprire il tutto con l’acqua e lasciar cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti
  • a parte mettere a rosolare la pancetta e far diventare croccante qualche anello di cipolla
  • Quando l’acqua si sarà asciugata quasi del tutto rendere a crema passando il tutto nel frullatore ad immersione ( aggiungete acqua se la consistenza è tipo purè)
  • servire la vellutata mettendo sopra la pancetta, la cipolla croccante , una spruzzata di peperoncino appena macinato e un filo d’olio extravegine d’oliva a crudo.

ARROSTO MELE E CASTAGNE ( senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Arrosto mele e castagne senza lattosio senza glutine

 

INGREDIENTI:

1 kg circa di carne di manzo
1 cipolla rossa
2 mele
15/20 castagne
Rosmarino
timo
alloro
vino bianco
bacche di ginepro
sale & pepe
olio
1 cucchiaino di farina di riso

 

PROCEDIMENTO:

  • mettere i rametti di rosmarino e di timo tra lo spago e la carne dopo averla ben legata
  • rosolare l’arrosto 5 minuti per lato a fiamma alta in una padella
  • lessare in acqua e alloro le castagne per 10 minuti e sbucciarle
  • lavare e tagliare le mele e la cipolla
  • mettere l’arrosto nella teglia da forno, aggiungere la cipolla, le mele, le castagne, le bacche di ginepro e il vino bianco e se serve aggiungere man mano un pochino di brodo vegetale
  • coprire bene con la stagnola e cuocere circa 1 ora e mezza a 180 gradi
  • tagliare l’arrosto a fette
  • far addensare il puccino di fondo con un cucchiaino di amido di riso e versarlo sulle fette di carne

ps: non dimenticatevi l’arrosto in forno come ho fatto io che si essicca tutto il liquido 😅

 

 

 

PASTA BROCCOLI E PANCETTA (senza lattosio, senza latticini)

Oltre a puzzare lo sapevate che i broccoli sono ricchi di vitamine e hanno un grande potere antiossidante?! Certo non aspettatevi che se li spalmate sul contro occhi spariscano le rughe, ma diciamo che mangiarli male non fa.

Pasta broccoli e pancetta senza lattosio

INGREDIENTI:

200 g di pasta grossa
1 mazzetto di broccoli
1 confezione di pancetta affumicata
peperoncino
sale
olio
mezza cipolla di tropea

PROCEDIMENTO:

  • lessare i broccoli, lavati e privati del gambo, in abbondante acqua per qualche minuto
  • far rosolare la pancetta e la cipolla in una padella con un filo di olio
  • passare i broccoli in padella aggiungendo acqua di cottura quando serve
  • salare e mettere il peperoncino
  • nell’acqua di lessaggio dei broccoli aggiungere il sale e lessare la pasta
  • scolare e versare la pasta in padella facendo saltare per pochissimi minuti

 

 

 

 

PESTO DI ZUCCHINE ( senza lattosio, senza latticini)


Pesto di zucchine senza lattosioDa qualche gg mi frulla in testa questa idea del pesto, qualcosa di semplice e veloce da fare a crudo, giusto in pochi minuti, il tempo di cottura della pasta, come i migliori condimenti del resto!

INGREDIENTI:

2 zucchine
uno spicchio d’aglio
25/30 anacardi tostati
4 cucchiaini di lievito inattivo
olio
sale

PROCEDIMENTO:

  • Lavare bene le zucchine, privarle della parte interna e tagliarle a pazzettoni
  • Pulire lo spicchio di aglio e privarlo dell’anima ( regolate il quantativo di aglio a vostro piacere )
  • tostare per un minutino il lievito di birra inattivo in una padellina antiaderente
  • mette nel tritatutto gli anacardi, le zucchine, l’aglio, il sale, l’olio e il lievito e tritare alternando con delle piccole pause evitando così di surriscaldare le lame e di ossidare la frutta secca
  • tritare fino a quasi diventare crema, avendo cura di fare delle piccolissime pause per non scaldare le lame .

per condire la pasta?!

  • far scaldare per pochi istanti 2/3 cucchiai di pesto in padella con un filo d’olio e un cucchiaio di acqua di cottura
  • tuffarci la pasta , amalgamare e servire!

Vi ricordate vero del lactose e gluten free expo di novembre a Rimini?! Io sto già facendo il conto alla rovescia! Se volete maggiori info cliccate qui

SOGLIOLA LIGHT (senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

sogliola light su crema di zucchine

Ogni tanto bisogna star leggeri, che sia per una dieta dimagrante , per un mal di pancia, per un periodo in cui non si sta bene o in un post operatorio, bisogna provare a farlo sempre e comunque con gusto!

INGREDIENTI:

3 sogliole
2 zucchine
Scalogno
sale
pepe
scaglie di buccia d’arancia ( o zeste d’arancia fresca)
olio evo

PROCEDIMENTO:

  • stufare la cipolla con l’olio in un pentolino
  • aggiungere le zucchine ben lavate e tagliate grossolanemente ( se avete problemi con determinate fibre levate i semini dentro )
  • coprite con acqua e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma lenta, aggiungendo sale , pepe ed erba cipollina.
  • passare il tutto nel frullatore a immersione fino a renderla a crema
  • Lessare in abbondante acqua salata la sogliola, e scolatela dopo pochi minuti
  • conditela con un filo d’olio extravergine di oliva e la scorza dell’arancia
  • impiattate il tutto e abbellite semplicemente con una fogliolina di menta!

SPAGHETTI CON TELLINE ( senza lattosio , senza latticini)

Le telline sono più piccole, più dolci e più delicate rispetto agli altri molluschi, talmente buone , quelle romane, che sono diventante presidio Slow Food!

spaghetti con telline

INGREDIENTI:

3 etti di telline
200 g di pasta
mezza cipolla
vino
olio
prezzemolo
pepe
timo

 

PROCEDIMENTO :

  • Metto le telline in padella, le copro con un coperchio e lascio che si aprano tutte o quasi.
  •  Filtro il liquido in modo da levare il più possibile la sabbia che rimane sul fondo.
  • Faccio soffriggere in padella la cipolla con l’olio , aggiungo le telline con la loro acqua e sfumo con il vino bianco .
  • Lesso la pasta in abbondante acqua salata.
  • Scolo la pasta e la metto nella padella con le vongole , aggiungo pepe e prezzemolo e amalagamo aggiungendo acqua di cottura della pasta se si asciuga troppo.

WAFFLE (senza lattosio, senza latticini)

La colpa è sempre di Vanessa, alias Sgrufetta , che ha inoculato in me il gene della Wafflite che con mezzi più o meno espliciti è arrivata a mio marito, il quale un giorno è tornato a casa con lo stampo da forno dei waffle ( e il detersivo per smacchiagli le camicie, camuffandolo da regalone per me ! ) Per la ricetta ho usato una delle mie , quella dei biscuffin, ma apportando alcune piccole modifiche come la riduzione netta dello zucchero e l’eliminazione del lievito.

DFA98D8D-775A-4AF7-A68D-82152813B67D

INGREDIENTI : (6/7 WAFFLE)

90 g di farina 00
60 g di zucchero
50 g di olio di semi
2 uova
vaniglia Bourbon in polvere

olio di cocco
fragole
arancia
ribes
zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO:

  • Montare bene le 2 uova con lo zucchero;
  • aggiungere la farina setacciata ( permette di avere una crescita più uniforme in cottura) e la vaniglia;
  • mettere in ultimo l’olio e amalgamare bene il tutto;
  • versare il composto nello stampo e cuocere in forno ventilato 10 minuti a 200 gradi;
  • sciogliere una piccola noce di olio di cocco, spennellarlo in superficie e lasciare altri 5 minuti in forno ;
  • lavare bene la frutta, tagliarla grossolanamente e adagiarla sopra al waffle;
  • spolverare con zucchero a velo e servire!

B1664F09-2879-4EAB-A831-97A27685233B

 

 

INSALATA DI POLLO , MELE E ANACARDI (senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Si sta avvicinando la primavera e , anche se c’è ancora molto freddo, sento il bisogno di piatti freschi e allegri, così per pranzo mi sono preparata la classica insalata di pollo con mela verde , pomodori, anacardi ed una leggera nota fresca di menta.

760603AC-DF2A-4650-8DB4-E01840ADA25E

INGREDIENTI:

200 g di pollo
mezza mela verde
insalata , io ho usato la semplice lattuga
una decina di pomodori piccoli
una manciata di anacardi tagliati grossolanamente
olio
menta
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • cuocere sulla piastra il petto di pollo ed una volta cotto salare e tagliare a listarelle;
  • lavare bene i pomodori, tagliarli a metà e metterli a tostare in padella con un filo di olio , sale e una puntina di zucchero di canna ( facoltativo) per qualche minuto;
  • lavare bene l’insalata e condirla con olio e sale;
  • aggiungere all’insalata il pollo, la mela tagliata a cubetti, i pomodori ed amalgamare bene gli ingredienti;
  • aggiungere gli anacardi , il pepe e la menta!

 

INSALATA DI ZUCCHINE ED ARANCIA (senza lattosio, senza latticini, senza glutine, a basso indice glicemico e ligh)

Niente di più semplice di un contorno fresco, veloce e pieno di vitamine. Adatto ad un regime alimentare ipocalorico e a basso indice glicemico .

0ED17E9E-4E7E-4BF8-B582-64D4A08F8D9E

INGREDIENTI:

zucchine
arancia
olio
bacche di ginepro
sale & pepe

PROCEDIMENTO: 

  • lavare bene le zucchine e tagliarle più sottili possibile con l’ausilio di un pelapatate;
  • spruzzare un pochino di succo di arancia sopra con qualche bacca di ginepro e lasciarle marinare 10 minuti;
  • tagliare a vivo l’arancia ed aggiungerla alla zucchine;
  • condire con sale, pepe e olio.

 

PASTA CON ALBUMI ( senza lattosio, senza latticini)

A3D153C0-F98F-4C1B-ADC3-D8ABCD0E0C40

Mi erano avanzati 4 albumi dalla preparazione di un dolce, ma non avevo voglia di fare le solite meringhe o la solita frittata, così ho fatto un bel tour in rete ed ho scoperto che può fare tranquillamente la pasta. Lo ammetto, ero scettica, nella mia mente frullava l’idea che l’estasticità dell’albume gli avrebbe conferito una consistenza un po’ ciccosa. Invece no. Ne sono rimasta piacevolmente colpita per cui ve la ripropongo più che volentieri. Del resto basta pesare gli albumi e mettere in egual quantità le farine!

INGREDIENTI:

150 g di albumi

150 g di semola

150 g di farina 00

PROCEDIMENTO:

  • pesare gli ingredienti ed impastare il tutto fino a quando non risulta un panetto compatto;
  • con l’ausilio della nonna papera stendere in modo graduale la sfoglia da uno spessore maggiore ad uno minore;
  • se vi sembra troppo appiccicoso aiutatevi con la semola;
  • lasciate riposare le sfoglie ed infine tagliatele a piacere. Io per esempio ho fatto sia i tagliolini che le tagliatelle.
  • Lessate in abbondante acqua salata per massimo 2/3 minuti e condite a piacere!

C055A752-89DB-4DAB-8E5D-817E5DAC2555