Archivi tag: SECONDI DI PESCE

TARTARE COTTA DI TROTA (senza lattosio, senza latticini)

Sempre per la sezione #zerosbatti , cioè quelle ricette che si fanno in un batter d’occhio e senza troppe fatiche , vi propongo questa versione fredda della trota.

 

Tartare cotta di trota senza lattosio

INGREDIENTI:

una trota pulita ed eviscerata oppure un filetto già pulito di circa 250 grammi
una decina di pomodorini
2 rametti di timo
vino bianco
olio
limone
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

  • passare delicatamente il dito sul pesce per sentire se ci sono lische, in caso levarle con una pinzetta da cucina
  • lavare e tagliare i pomodorini in pezzi grandi
  • adagiare la trota su un foglio di carta forno
  • aggiungere un filo d’olio, 1 cucchiaio di vino bianco, sale, timo e i pomodori
  • chiudere la carta forno sopra al pesce in modo che cuocia uniformemente mantenendo bene il profumo degli aromi messi
  • infornare a 200 gradi per 15 minuti circa
  • far raffreddare, levare la pelle e tagliarle sia i pomodori in pezzi piccoli che il pesce a tartare
  • creare un’emulsione con l’olio, il limone  e il pepe e condire sia i pomodori che il pesce
  • se preferite potente anche “condirla” con un cucchiaino di maionese al pompelmo o alla paprika!

TROTA CON CREMA DI FICHI E CIPOLLE ( senza lattosio, senza latticini)

Trota con crema di fichi e cipolle senza lattosio

Siamo ormai in piena stagione estiva dove i fichi iniziano a primeggiare riempiendo le tavole, ma cosa farne oltre alla solita marmellata?! Ecco una delle tantissime ricette salate che si possono fare.

INGREDIENTI:

una trota salmonata eviscerata e tagliata nei 2 filetti
4/5 bacche di ginepro
rosmarino
vino bianco
olio
sale & pepe

 

per la salsa

2 fette di cipolle
2 fichi
olio
sale
peperoncino

PROCEDIMENTO:

  • dopo aver eviscerato la trota e averne ricavato i 2 filetti , con una pinzetta levate tutte le lische rimanenti -basta passare le dita sul pesce in modo delicato e si trovano senza problemi-
  • Mettetele in una teglia con la carta forno, aggiungete l’olio, il rosmarino, le bacche di ginepro, il sale, il pepe e un goccino di vino bianco e chiudete la carta forno in modo da farla cuocere ben coperte
  • cuocete in forno per 15 minuti circa a 180 gradi
  • intanto rosolate la cipolla con l’olio, aggiungete i fichi puliti e tagliati in modo grossolano , mettete sale e peperoncino e fate cuocere lentamente aggiungendo poca acqua alla volta se serve, fino a quando il frutto non si sarà ben spappolato
  • passate la crema di fichi e cipolle nel frullatore ad immersione e stendetela su un piatto come fondo su cui adagiare i tranci di trota
  • Decorate a piacere

SOGLIOLA LIGHT (senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

sogliola light su crema di zucchine

Ogni tanto bisogna star leggeri, che sia per una dieta dimagrante , per un mal di pancia, per un periodo in cui non si sta bene o in un post operatorio, bisogna provare a farlo sempre e comunque con gusto!

INGREDIENTI:

3 sogliole
2 zucchine
Scalogno
sale
pepe
scaglie di buccia d’arancia ( o zeste d’arancia fresca)
olio evo

PROCEDIMENTO:

  • stufare la cipolla con l’olio in un pentolino
  • aggiungere le zucchine ben lavate e tagliate grossolanemente ( se avete problemi con determinate fibre levate i semini dentro )
  • coprite con acqua e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma lenta, aggiungendo sale , pepe ed erba cipollina.
  • passare il tutto nel frullatore a immersione fino a renderla a crema
  • Lessare in abbondante acqua salata la sogliola, e scolatela dopo pochi minuti
  • conditela con un filo d’olio extravergine di oliva e la scorza dell’arancia
  • impiattate il tutto e abbellite semplicemente con una fogliolina di menta!
fish e chips

Fish & Chips ( senza lattosio, senza latticini)

Cosa c’è di più buono del classico Fish & Chips?!

fish e chips

 

Ingredienti per 2 persone:

3 etti di patate

2 etti di pesce persico fresco

pangrattato

pistacchi

sale

pepe

prezzemolo

 

per la maionese:

210 grammi di olio di semi freddo di frigo

15 g di limone

1 cucchiaino di senape

1 uovo

1 grammo di sale

 

PROCEDIMENTO:

Le patate:

Le sbuccio, le lavo bene e le taglio a pezzetti.

Le metto in padella con una noce di burro, poco olio e il sale, lascio cuocere una decina di minuti, poi metto il coperchio e appena saranno cotte tolgo il coperchio e le lascio cuocere fino a fare la crostina croccante fuori

il pesce:

Taglio il pesce e metto il sale da entrambi i lati.Intanto faccio un intruglio con pangrattato, pistacchi tagliati a pezzetti, peperoncino, pepe e prezzemolo.

Faccio doppia panatura , cioè passo il pesce in un uovo ben sbattuto con un pizzico di sale, e poi nel pangrattato. Lo rimetto nell’uovo e ancora nel pangrattato.

Poi lo friggo in abbondante olio bollente.

La maionese:

metto in un contenitore alto il limone, il sale, la senape l’uovo e l’olio freddo di frigo. Frullo tutto con il frullatore ad immersione.

GAMBERI ALLO ZAFFERANO (senza lattosio, senza latticini)

Anche questa ricetta è semplicissima e da grande soddisfazione!

Una decina circa di gamberi
rum
sale
pepe
zafferano

per la crema:
2 zucchine piccole
cipollotto o scalogno
sale
pepe
peperoncino

    • Pulire bene i gamberi e togliere l’intestino.
    • Lessarli in abbondante acqua bollente e salata qualche istante
    • Rosolare il cipollotto in padella con un filo di olio ed aggiungere le zucchine tagliate piccole, salare, pepare ed aggiungere il peperoncino. Quando sono cotte passare il tutto nel frullatore ad immersione.
    • Saltare in gamberi in padella con olio, sfumare con il rum, mettere pepe e zafferano.
    • Assemblare il piatto ed ecco fatto, semplice, veloce e sfizioso