Archivi tag: ricette semplici

ROSE DI SFOGLIA CON ZUCCHINE (senza lattosio)

Questo trucchetto me l’ha insegnato Misya allo Stuffer day di ottobre, l’ho messo lì nel cassetto della memoria a riposare fino ad oggi,  quando per magia mi sono apparse in frigo una sfoglia, delle zucchine ( strano, eh?!) e della scamorza 0,01% lattosio. Con questi pochi ingredienti sono usciti dei semplici rolls, alla portata di tutti e dai sapori classici adatti ad un antipasto veloce, un aperitivo o un pic-nic all’aria aperta.

 

9DC6E732-3B4F-4B64-B5E7-DC8E47AD7D40

INGREDIENTI:

Una sfoglia Stuffer senza lattosio
Una zucchina
mezza scamorza senza lattosio
prosciutto cotto senza lattosio
latte di cocco
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • lavare bene le zucchine e tagliarle a fettine sottili con un pelapatate;
  • aggiustarle di sale e pepe;
  • srotolare la sfoglia e tagliarla in 3 grosse strisce;
  • adagiarci il prosciutto, le zucchine e delle fettine sottilissime di scamorza nella parte alta della striscia;
  • chiudere  appoggiandoci sopra la parte bassa della striscia;
  • tagliarla a metà ed arrotolarla su se stessa tenendo la parte chiusa verso il basso e quella aperta verso l’alto.
  • sciogliere un cucchiaino di olio di cocco in microonde e spennellarlo in superficie;
  • cuocere a 140 gradi nella parte bassa del forno ( in modo che non resi quel pezzo umidiccio sotto) per 15/20 minuti, alzare la temperatura a 180 gradi spostando la teglia nella parte centrale del forno e cuocere fino a doratura.

FINTA SBRISOLONA FARCITA ( senza lattosio)

 

IMG_4712Una ricetta facile, veloce e sfiziosa?! Provate questa torta, piacerà proprio a tutti!

INGREDIENTI:

300 g di farina 00

130 g di burro senza lattosio

150 g di zucchero

2 rossi d’uovo

2/3 cucchiai di acqua

mezza bustina di lievito

un pizzico di sale

 

per la farcia:

250 g di mascarpone senza lattosio

3 cucchiai di zucchero

100 g di cioccolato fondente senza lattosio

PROCEDIMENTO:

-impastare la farina con lo zucchero, il burro, le uova , l’acqua e il lievito mantenendo sempre un impasto grumoso;

– mettere burro e farina sulla teglia, aggiungere metà impasto e compattare leggermente;

– amalgamare bene il mascarpone con 3 cucchiai di zucchero e spalmarlo in modo uniforme sulla prima metá dell’impasto;

– sciogliere il cioccolato a bagnomaria oppure nel microonde e distribuirlo sul mascarpone;

– mettere il restante impasto ed infornare a 180 gradi, in forno ventilato, per 40-50 minuti a seconda del forno, deve essere bello croccante ma non bruciato mi raccomando!

– una volta raffreddata spolverate con lo zucchero a velo e conservatela in frigorifero se non la mangiate in breve tempo!

 

fish e chips

Fish & Chips ( senza lattosio, senza latticini)

Cosa c’è di più buono del classico Fish & Chips?!

fish e chips

 

Ingredienti per 2 persone:

3 etti di patate

2 etti di pesce persico fresco

pangrattato

pistacchi

sale

pepe

prezzemolo

 

per la maionese:

210 grammi di olio di semi freddo di frigo

15 g di limone

1 cucchiaino di senape

1 uovo

1 grammo di sale

 

PROCEDIMENTO:

Le patate:

Le sbuccio, le lavo bene e le taglio a pezzetti.

Le metto in padella con una noce di burro, poco olio e il sale, lascio cuocere una decina di minuti, poi metto il coperchio e appena saranno cotte tolgo il coperchio e le lascio cuocere fino a fare la crostina croccante fuori

il pesce:

Taglio il pesce e metto il sale da entrambi i lati.Intanto faccio un intruglio con pangrattato, pistacchi tagliati a pezzetti, peperoncino, pepe e prezzemolo.

Faccio doppia panatura , cioè passo il pesce in un uovo ben sbattuto con un pizzico di sale, e poi nel pangrattato. Lo rimetto nell’uovo e ancora nel pangrattato.

Poi lo friggo in abbondante olio bollente.

La maionese:

metto in un contenitore alto il limone, il sale, la senape l’uovo e l’olio freddo di frigo. Frullo tutto con il frullatore ad immersione.

Tonno in crosta (senza lattosio)

Un tonno appena scottato in padella, con una crosta di semi di papavero e pistacchi tritati. La base è una crema di rapanello e yogurt. Affiancati ad una maionese fatta con il pompelmo rosa.
tonno
INGREDIENTI per 2 persone:

2 etti di tonno
olio
sape
pepe
limone

Per la crosta:
una decina di pistacchi
semi di papavero

per la base:
100 grammi yogurt greco ( per noi intolleranti yogurt bianco non dolce senza lattosio)
50 grammi rapanelli puliti e lavati

2 etti di tonno
una decina di pistacchi
semi di papavero

per la maionese
20 g di succo di pompelmo rosa
210 g di olio freddo di frigo
1 uovo
1 cucchiaino di senape
sale

PREPARAZIONE

Inizio tagliando il tonno a pezzettoni e lasciandolo marinare 30 minuti circa in olio, limone, sale e pepe.
Intanto preparo la base semplicemente mettendo nel tritatutto i rapanelli, un pizzico di sale e quando saranno leggermente tritati metto lo yogurt .
Poi faccio la maionese mettendo il sale, l’uovo, il succo di pompelmo, la senape ed in ultimo l’olio, emulsiono tutti gli ingredienti con il frullatore ad immersione.
a questo punto taglio i pistacchi al coltello, li mischio ai semi e ci passo dentro il tonno.
In una padella della calda scotto il tonno da tutti i lati, sfumo con il rum ed assemblo il piatto.

PASTA CON CREMA DI ZUCCA ( senza lattosio, senza latticini)

Ormai l’autunno è arrivato, cosa c’è di meglio che iniziarlo con una pietanza tipica del periodo?!

Questa ricetta me l’ha passata una amica, sperimentatrice come me!! Grazie Elena!
 INGREDIENTI:
  • 1/4 di zucca senza semi e senza buccia
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro (noi metteremo pomodori freschi visto che spesso nella passata c’è il lattosio)
  • sale
  • pepe
  • curry
  • peperoncino
  • olio
  • aglio
  • prezzemolo

 

PROCEDIMENTO:

  • tagliare la zucca a dadini medio piccoli e farli saltare in padella con aglio e un filo di olio,
  •  aggiungere le spezie e far andare insieme ai pomodori tagliati anch’essi piccoli fino a quando la zucca non è morbida.
  • Quando serve aggiungere acqua.
  • a fine cottura mettere il prezzemolo
  • passare il tutto nel frullatore ad immersione.
  • rimettere il composto in padella e tuffarci la pasta

 

Niente di più semplice!

 

SPAGHETTI CON FIORI DI ZUCCA, SPECK E ROBIOLA ( CON E SENZA LATTOSIO)

Mio marito in una pausa pranzo mi ha chiamata e mi ha detto di aver mangiato in un ristorante una cosa simile.. l’orto era pieno di fiori di zucca, ero appena andata a prendere i lattici senza lattosio,  potevo non provarla?!

 

11811365_1214610761888766_7974793492793508692_n

Ingredienti per 2 persone:

200 grammi di spaghetti

1 robiola senza lattosio ( oppure 2 cucchiai di Philadelphia senza lattosio se è per noi intolleranti e non trovate in commercio la robiola senza lattosio)

3/4 fiori di zucca

cipolla

speck tagliato a cubetti o affini

olio

sale

pepe

 

Procedimento:

Mettere a lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.

In una padella mettere l’olio e rosolare bene la cipolla, aggiungere poi lo speck senza cuocerlo troppo , tuffarci la pasta, i fiori di zucca e il formaggio, far amalgamare bene e servire con una spolverata di pepe.

niente di più semplice!

 

RAVIOLONI AL CACAO CON SALSICCIA E POMODORI ( senza lattosio)

C’era l’impasto lì che mi guardava, mi diceva ” non fermarti ai semplici tagliolini, sono gustosa anche in altre forme” .. così l’ho assecondata!

 

ravioli al cacao

Fare l’impasto come come per  le tagliatelle,

400 g di farina 00

4 uova

acqua

30 g di cacao

burro senza lattosio ( io uso Latteria Soresina 0.01%)

salvia

salsiccia (senza lattosio)

pomodorini freschi

 

Fare l’impasto come come per  le tagliatelle, stendere l’impasto e poi tagliarlo  a quadrati uguali l’uno con l’altro.

Mettere subito la salsiccia e i pomdorini tagliati piccoli al centro del quadrato, spennellare i bordi con l’uovo sbattuto e chiudere con un altro quadrato. Lasciare riposare qualche ora.

Mentre i ravioli cuociono sciogliere il burro con delle foglioline di salvia ben lavata. Tuffarci i ravioli e servirli belli caldi.