Archivi tag: primi piatti

TAGLIOLINI AL TARTUFO ( senza lattosio)

I migliori piatti sono quelli fatti con pochi ingredienti, quelli che racchiudono in sè un gusto unico, quegli abbinamenti sacri che non devono essere cambiati ma solo adattati alle esigenze personali.

 

INGREDIENTI:

200 g di tagliolini
una noce di burro senza lattosio ( 0,01%)
mezzo tartufino nero

PROCEDIMENTO:

  • mettere in padella a rosolare con il burro un paio di fettine di tartufo tagliato a pezzetti
  • lessare in abbondante acqua salata i tagliolini
  • tuffare i tagliolini in padella con il burro ed aggiungere acqua di cottura per amalgamare bene
  • impiattare e grattare il tartufo restante a crudo sopra a piacimento

PASTA FREDDA GAMBERI E LIME (senza lattosio, senza latticini)

Pasta fredda lime e gamberi senza lattosio

Che odio il caldo ve l’ho mai detto?? Fosse per me salterei da giugno a settembre e poi via verso il mio amato Natale ☃️🎅🏼
Giusto per evitare 2 cosette:
❄️ la fantastica puzza di ascelle con pelo a vista che intravedi ovunque, e ti chiedi : “ma perchè va di moda non lavarsi?? “
❄️l’appiciccaticcio di sudore ovunque, ti appoggi al divano di ecopelle e rimani lì 14 giorni come se ci grondassi insieme l’attack ( per questo non si lavano le ascelle forse 🤔)
❄️la crema solare che ha l’odore più forte del trattore che sta spargendo liquame nel campo davanti a casa, ti devi lavare con l’acido muriatico per riuscire a toglierla e solo dopo 18 docce e 24 passate con la carta vetrata di spessore 128mm riesci
❄️la salsedine del mare che ti disidrata manco fossi in un forno per l’essiccazione degli snack alle mele -toh! Come sono bella saporita oggi ! –
❄️la sensazione di stare come una sardina in scatola per la quantità di gente che c’è in spiaggia, altroché la gocciolina dell’acqua Lete! La metro a Milano alle 7:30 del mattino!
❄️i granelli di sabbia che ti ritrovi OVUNQUE a vita-natural- durante .. toh, un granello del 98 della spiaggia di Gallipoli, va come si è conservato bene?! –
❄️ Api che se hai la maglietta gialla ti inseguono per tutto il giorno mostrandoti il loro pungiglione orgogliose come fanno i palestrati con i loro bicipiti
❄️ le zanzare zebrate malaria che ti pungono ovunque nonostante Off -punti e unti- e ti lasciano i ponfi 8×7 cm – che sei sei piatta puoi spacciarlo per un seno , finalmente 🎉- che sono più pruriginosi e fastidiosi della varicella solo sul sedere il giorno del tuo matrimonio .. per fortuna restano solo per 48 giorni !
❄️accendere il forno per cucinare qualcosa di buono?? Sport estremo.. poi hai le visioni delle oasi d’acqua come nel deserto, ma questo è facilmente aggirabile con la ricetta freschissima che vi lascio oggi, lime, gamberi , zucchine e menta #lactosefree come sempre!

INGREDIENTI:

250 g di pasta a vostro piacimento
200 g di gamberi
2 zucchine piccole
1 lime spremuto
menta e timo limonato
olio
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • lessare la pasta in abbondante acqua salata , scolarla e passarla sotto l’acqua fredda per fermare la cottura
  • pulire bene i gamberi e togliere l’intestino
  • lessare i gamberi in abbondante acqua salata per qualche minuto e scolarli
  • Marinare i gamberi nella “citronette” fatta con il succo di un lime, olio , sale , pepe, menta e timo ben lavati
  • tagliare sottili le zucchine e rosolarle in padella con un filo di olio e sale fino a quando non risultano appena appena colorate
  • condire la pasta con i gamberi e la “citronette” , aggiungere le zucchine e mescolare bene.

 

 

PASTA FREDDA TONNO, POMODORI E TIMO (senza lattosio, senza latticini)

Un omaggio al meraviglioso uomo che ho sposato, quello che alle 6 del mattino, prima di andare al lavoro, si alza e prepara la pasta fredda per pranzo in modo che io possa riposare il più possibile. Quello che mi fa trovare la colazione pronta e sul tovagliolo scrive ” il pranzo è pronto in frigo”. Ecco la sua ricetta.

Pasta fredda tonno e pomodori lactose free

INGREDIENTI:

180 g di pasta
1 pomodoro grande
2 scatolette di tonno al naturale
erba cipollina
timo
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata
  • scolarla, passarla sotto l’acqua fredda e condirla subito con l’olio extravergine d’oliva
  • lavare bene i pomodori ( se non potete mangiare la fibra levate la buccia e i semi) , tagliarli e condirli con olio, sale e pepe
  • condire la pasta mettendo i pomodorini, il tonno e poi a piacere erba cipollina, timo e pepe

Continua la lettura di PASTA FREDDA TONNO, POMODORI E TIMO (senza lattosio, senza latticini)

SPAGHETTI CON TELLINE ( senza lattosio , senza latticini)

Le telline sono più piccole, più dolci e più delicate rispetto agli altri molluschi, talmente buone , quelle romane, che sono diventante presidio Slow Food!

spaghetti con telline

INGREDIENTI:

3 etti di telline
200 g di pasta
mezza cipolla
vino
olio
prezzemolo
pepe
timo

 

PROCEDIMENTO :

  • Metto le telline in padella, le copro con un coperchio e lascio che si aprano tutte o quasi.
  •  Filtro il liquido in modo da levare il più possibile la sabbia che rimane sul fondo.
  • Faccio soffriggere in padella la cipolla con l’olio , aggiungo le telline con la loro acqua e sfumo con il vino bianco .
  • Lesso la pasta in abbondante acqua salata.
  • Scolo la pasta e la metto nella padella con le vongole , aggiungo pepe e prezzemolo e amalagamo aggiungendo acqua di cottura della pasta se si asciuga troppo.

MEZZE MANICHE AL RAGù DI PESCE CON BASE DI AVOCADO E FRAGOLE IN AGRODOLCE (senza lattosio, senza latticini)

L’avocado è multitasking, ha delle note che sono adatte sia per i piatti dolci che per quelli salati, e in questo caso mi butto proprio su quest’ultimo accompagnandolo come nel suo classico con il pesce.

 

20314121-C097-4178-8169-9DE84C63AF94

INGREDIENTI:

200 gr di mezze maniche
4 gamberoni
1 totano
Avocado
Fragole
Soia
Zucchero
Aglio
Olio Pepe Sale
Spezie (pepe, timo limonato)

PROCEDIMENTO:

  • Sgusciare i gamberoni e con i gusci (teste comprese) fare un brodetto con acqua e far bollire per almeno 20 minuti.
  • Filtrare il brodo e portare a riduzione in una padella con l’aglio.
  • Tagliare i gamberoni grossolanamente al coltello con i totani a pezzettoni.
  • Per la salsa di avocado frullare una porzione di frutto con un filo d’olio, un pizzico di sale, pepe e un po’ d’acqua. Regolare a piacimento sia la consistenza che il sapore.
  • Per la riduzione di fragole agrodolci, portare a ebollizione le fragole fatte a pezzetti con poca salsa di soia, un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di acqua.
  • Quando si sarà formata una simil-marmellata morbida, filtrare il composto.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata.
  • Sulla padella con il brodo ristretto e l’aglio far saltare 3 minuti massimo i gamberi e i totani, poi sfumare con un filo di vino bianco ed allungare con un po’ di acqua di cottura. Aggiustare a piacimento con sale e spezie.
  • Scolare la pasta e farla saltare in padella.
  • Impiattare utilizzando la base di avocado e alcune gocce di riduzione di fragole alla soia.

 

Con questa ricetta vi ricordo che la seconda edizione del lactose free expo è in cantiere, per maggiori informazioni vi invito a consultare il sito ufficiale dell’evento.

https://www.glutenfreeexpo.eu/

GNOCCHI DI BARBABIETOLA CON PATATE CROCCANTI (senza lattosio)

Questa ricetta l’ho inventata per la campagna #nonsibaratta, una campagna importantissima per noi donne. Una campagna contro il sessismo e i ricatti sessuali, dove la patata – il doppio senso è fatto di proposito – è la protagonista. Io ho aggiunto anche un tocco di rosa, simbolo della femminilità!

C82D7CCA-1D1F-4EB7-B4A7-6F705F845AC5

INGREDIENTI:

Per gli gnocchi:

800 g di patate

200 g di barbabietola prelessata

400 g di farina

1 uovo

sale

pepe

 

Per la salsa :

100 g di robiola senza lattosio ( 0,01% )

80 g di barbabietola prelessata

Sale & pepe

 

30 g di patate tagliate sottili

mezza cipolla

un cucchino di miele

burro 0,01% di lattosio

erba cipollina

 

PROCEDIMENTO:

  • lesso le patate , la passo nello schiaccia patate e le faccio raffreddare ;
  • rendo a crema la barbabietola lessata nel trita tutto ;
  • formo gli gnocchi con le patate fredde ed aggiungo l’uovo, la barbaietola, sape pepe e farina;
  • metto nel tritatutto la barbabietola per la salsina ed aggiungo la robiola ( se vi pare troppo densa allungatela con il latte di riso)
  • aggiusto di sapore la salsina regolandola con sale e pepe;
  • Metto le cipolle a caramellare in padella con un filo di olio e un cucchiaino di miele ;
  • levo le cipolle e ci metto una piccola noce di burro delattosato , aggiungo l’erba cipollina e gli gnocchi lessati in abbondante acqua salata;
  • Friggo in abbondante olio caldo i 30 g di patate tagliati alla julienne , le tampono con lo scottex e le metto sopra agli gnocchi una volta impiattati.

 

 

 


 

SPAGHETTI QUADRATI CON CREMA DI BARBABIETOLE E BRESAOLA CROCCANTE (senza lattosio)

Il rosa è il colore femminile per eccellenza , e Marzo è senza dubbio il mese della donna, per cui voglio dare il benvenuto a questo mese  che amo e di cui aspetto i primi timidissimi raggi di sole con qualcosa di solare e femminile!742E8AB1-DADE-49C9-9345-F5EE7AFD3819

 

INGREDIENTI:

200 g di spaghetti quadrati

mezza cipolla rossa

100 g di robiola senza lattosio (0,01%)

80 g di barbabietola prelessata

2/3 fette di bresaola

1 cucchiaino di miele

olio

sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • mettere la pasta a lessare in abbondante acqua salata;
  • con l’ausilio di un tritatutto rendere a purea la barbabietola ed aggiungere la robiola regolando poi di sale e pepe il composto;
  • tagliare la bresaola a listarelle e farla incroccantire in padella senza alcun condimento per qualche istante;
  • in un pentolino mettere la cipolla a carammellare con un filo d’olio e un cucchiaino di miele;
  • levare la cipolla e mettere per pochi minuti il composto robiola-barbabietola;
  • scolare la pasta ed unirla in padella alla salsa;
  • aggiungere la cipolla croccante  e la bresaola.

 

Con questa ricetta vi ricordo che lactose free expo 2018 è già il lavorazione, se vi interessa visitate http://Www.glutenfreeexpo.it

RISOTTO BARBABIETOLE , GAMBERI E MANDARINO (senza lattosio, senza glutine)

8BA966A1-F15F-4194-9AF9-CFDFB47C7706

 

INGREDIENTI:

Per il risotto

2 cucchiai di barbabietola pre-lessata
1 scalogno Scalogno
150 g di riso
2 cucchiai di Olio
Una noce burro senza lattosio ( io uso Latteria Soresina 0,01% , ma si può anche non mettere)
spezie (erba cipollina, timo, rosmarino, pepe, peperoncino)
10 gamberi
vino bianco
scorza di mandarino
mezzo litro circa di brodo vegetale ( io lo faccio solo con acqua, sale, carote, zucchine e cipolla)

 

per la mousse

2 cucchiai di barbabietole prelessate
2 cucchiai colmi di ricotta (io uso Accadì 0,01%)
mezza cipolla rossa
sale
pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • preparo la mousse ( quella fucsia diciamo) semplicemente passando nel frullatore a immersione la barbabietola con la cipolla e poi aggiungendo la ricotta e montando leggermente con una frusta il tutto. Salo e metto il pepe ;
  •  creo la crema di barbabietola frullandola con un po di brodo fatto con acqua, cipolla , zucchine e carote  (tengo da parte alcuni cubetti di barbabietola che serviranno a cottura ultimata) ;
  • metto a soffriggere cipolla,  la carota e le spezie con un filo d’olio.
  • tosto il riso sfumandolo con il vino bianco ed inizio la cottura aggiungendo un po’ di brodo;
  • incorporo la crema di barbabietola e continuo la cottura del riso;
  • nel frattempo cuocio in padella i gamberi, precedentemente lasciati a marinare nel succo di mandarino,  con un cucchiaio di olio e di brodo, sfumandoli alla fine con un cucchiaio di vino bianco. A cottura ultimata metto qualche goccia di succo di mandarino;
  • una volta cotto il riso , tolgo dal fuoco e manteco il riso con una noce di burro;
  • impiatto il riso e aggiungo superficie i gamberi, alcuni pezzettini di barbabietola conditi con il succo di mandarino, alcuni ciuffi di mousse,  la scorza di mandarino, pepe e un pizzico di erba cipollina.

D0F1B96F-A59F-42E9-86D1-8683EC0087C0

MEMO
Vi ricordo che quest’anno sarò una delle blogger ufficiali della fiera, vi porterò con me a visitare questo mondo
con foto, video e impressioni raccolte nei giorni della fiera. Una volta raccolto il materiale inoltre elaborerò
delle ricette e le pubblicherò su questo sito.

Se qualcuna o qualcuno di voi fosse interessato a partecipare all’evento vi lascio il buono sconto follower da
utilizzare per l’acquisto online dei biglietti  “R5BLV”
vi aspetto a Rimini il 18-21 novembre!

Per acquistare online i biglietti con il codice sconto CLICCA QUI 
Il codice sconto è valido anche per tutti i vostri amici e conoscenti che vogliono partecipare alla fiera.

http://www.glutenfreeexpo.eu/info/lactose-free-expo/presentazione

SPAGHETTI CON ACCIUGHE e POMODORI AL MIELE ( senza lattosio, senza latticini)


Questa ricetta racchiude sia i sapori intensi e decisi che le note dolci ed aromatiche del miele di castagno, è un vero piacere per il palato, e come sempre unisce l’intolleranza al lattosio e la gola!

spaghetti mabka

INGREDIENTI:

200 g di spaghetti
3/4 pomodori freschi tagliati a met
pomodori essiccati
4 acciughe sottolio
1 cucchiaino di miele di castagno ( va benissimo anche semplice di acacia)
pane grattugiato grossolanamente
prezzemolo
sale&pepe  qb

 

PROCEDIMENTO:

  • Metto la pasta a lessare in abbondante acqua salata;
  • lavo e taglio i pomodorini,  li metto in padella a rosolare con lo scalogno e un cucchiaino di miele;
  • aggiungo le acciughe ed una volta sciolte metto anche i pomodori essiccati ;
  • aggiusto di sale e pepe e finisco la cottura aggiungendo acqua di cottura della pasta;
  • Scolo la pasta, la salto insieme , ci metto il prezzemolo e una volta messa nel piatto aggiungo le briciole di pane tostato in una padella a parte per qualche istante.

 

 

 

 

PASTA CON PESTO DI ZUCCHINE E AGLIO CON GAMBERI E POMODORI (senza lattosio, senza latticini)

Avete litigato con vostro marito o vostra moglie e non avete abbastanza gas di scarico da lattosio per soffocarlo/a? Provate con altri tipi di gas! Per esempio un pesto di zucchine e aglio!!

IMG_0397

INGREDIENTI
2 zucchine
mezzo spicchio di aglio
250 g di pasta
7/8 gamberi
un pomodoro grosso
sale
pepe
peperoncino
menta
olio

PROCEDIMENTO

  • Mettete la pasta a lessare in abbondante acqua salata.
  • Lavate bene le zucchine , tagliatele a pezzetti e mettetele in un mortaio con un filo di olio,  l’aglio , il sale , il peperoncino e  la menta e schiacciatele con il pestello ( ve bene anche in un frullatore )
  • Mettete un pentolino piccolo a bollire con acqua salata, tuffateci il pomodoro inciso sul fondo per 1 minuto ( se non avete problemi particolari con le fibre non serve questo passaggio) scolatelo, levate la buccia e tagliatelo a pezzettoni.
  • Tuffate nella stessa acqua i gamberi puliti e privati dell’intestino e lasciateli lessare 5 minuti.
  • Scolate la pasta e passatela sotto l’acqua fredda, metteteci il pesto, i pomodori, un filo di olio e i gamberi tagliati a pezzettoni.