Archivi tag: piatti estivi

CARAMELLE FREDDE PANNA E CILIEGIE ( senza lattosio, senza latticini)

Caramelle fredde panna e ciliegie senza lattosio

La ricetta più banale della storia la sto scrivendo io, mi vergogno anche un po’ a chiamarla ricetta… diciamo che è una composizione di ingredienti golosi e totalmente senza lattosio.

INGREDIENTI :

250 g di ciliegie (vanno bene anche fragole, mango, pesca, albicocca, kiwi  ecc)
200 g di panna vegetale
zucchero + zucchero a velo se la panna non è già zuccherata
un pizzico di vaniglia in polvere

 

PROCEDIMENTO:

  • dopo averle lavate bene , tagliare le ciliegie in 2 parti e levare il nocciolo
  • metterle in padella con un cucchiaino di zucchero ( regolate voi a vostro gusto personale la zuccherinità) e un pochino di acqua
  • quando sono ridotte a crema spegnere e passare il tutto nel colino per togliere le bucce
  • versare un cucchiaino di crema di ciliegie nello stampo dei ghiaccioli e metterlo in freezer a rassodare
  • Mettere un pizzico di polvere di vaniglia nella panna e se non avete acquistato quella già zuccherata aggiungere lo zucchero a velo a vostro gusto e amalgamare bene
  • appena la crema di ciliegie è rassodata versare la panna fino al bordino dello stampo
  • Lasciare rassodare bene in freezer e mangiare … subito!

 

 

 

PASTA FREDDA GAMBERI E LIME (senza lattosio, senza latticini)

Pasta fredda lime e gamberi senza lattosio

Che odio il caldo ve l’ho mai detto?? Fosse per me salterei da giugno a settembre e poi via verso il mio amato Natale ☃️🎅🏼
Giusto per evitare 2 cosette:
❄️ la fantastica puzza di ascelle con pelo a vista che intravedi ovunque, e ti chiedi : “ma perchè va di moda non lavarsi?? “
❄️l’appiciccaticcio di sudore ovunque, ti appoggi al divano di ecopelle e rimani lì 14 giorni come se ci grondassi insieme l’attack ( per questo non si lavano le ascelle forse 🤔)
❄️la crema solare che ha l’odore più forte del trattore che sta spargendo liquame nel campo davanti a casa, ti devi lavare con l’acido muriatico per riuscire a toglierla e solo dopo 18 docce e 24 passate con la carta vetrata di spessore 128mm riesci
❄️la salsedine del mare che ti disidrata manco fossi in un forno per l’essiccazione degli snack alle mele -toh! Come sono bella saporita oggi ! –
❄️la sensazione di stare come una sardina in scatola per la quantità di gente che c’è in spiaggia, altroché la gocciolina dell’acqua Lete! La metro a Milano alle 7:30 del mattino!
❄️i granelli di sabbia che ti ritrovi OVUNQUE a vita-natural- durante .. toh, un granello del 98 della spiaggia di Gallipoli, va come si è conservato bene?! –
❄️ Api che se hai la maglietta gialla ti inseguono per tutto il giorno mostrandoti il loro pungiglione orgogliose come fanno i palestrati con i loro bicipiti
❄️ le zanzare zebrate malaria che ti pungono ovunque nonostante Off -punti e unti- e ti lasciano i ponfi 8×7 cm – che sei sei piatta puoi spacciarlo per un seno , finalmente 🎉- che sono più pruriginosi e fastidiosi della varicella solo sul sedere il giorno del tuo matrimonio .. per fortuna restano solo per 48 giorni !
❄️accendere il forno per cucinare qualcosa di buono?? Sport estremo.. poi hai le visioni delle oasi d’acqua come nel deserto, ma questo è facilmente aggirabile con la ricetta freschissima che vi lascio oggi, lime, gamberi , zucchine e menta #lactosefree come sempre!

INGREDIENTI:

250 g di pasta a vostro piacimento
200 g di gamberi
2 zucchine piccole
1 lime spremuto
menta e timo limonato
olio
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • lessare la pasta in abbondante acqua salata , scolarla e passarla sotto l’acqua fredda per fermare la cottura
  • pulire bene i gamberi e togliere l’intestino
  • lessare i gamberi in abbondante acqua salata per qualche minuto e scolarli
  • Marinare i gamberi nella “citronette” fatta con il succo di un lime, olio , sale , pepe, menta e timo ben lavati
  • tagliare sottili le zucchine e rosolarle in padella con un filo di olio e sale fino a quando non risultano appena appena colorate
  • condire la pasta con i gamberi e la “citronette” , aggiungere le zucchine e mescolare bene.

 

 

PASTA FREDDA (senza lattosio)

Purtroppo è tornato il caldo e la voglia di cucinare e mangiare qualcosa di appena scolato è svanita totalmente nel nulla. Così sono tornata alla vecchia passione estiva, la pasta fredda, questa volta più rinfrescante che mai: menta e limone!

ruote

 
INGREDIENTI
200 g di ruote ( o la pasta che preferite)
15 pomodori ciliegini
una zucchina trombetta ( ho usato solo la parte alta senza semi)
1 mozzarella senza lattosio ( ho usato la Santa Lucia 0,01%)
menta fresca
menta essiccata
olio
sale
pepe
zeste di limone ( meglio se non trattato)

PROCEDIMENTO

  • Cuociamo le zucchine in padella con poco olio, sale e pepe, una volta cotta le lasciamo raffreddare;
  • mettiamo a lessare la pasta in abbondante acqua salata;
  • intanto laviamo e tagliamo i pomodori in 2 e li mettiamo in una padella antiaderente a scottare ( potete saltare questo procedimento, io lo faccio per poter togliere più facilemente la buccia per mio marito che non la può mangiare)
  • Tagliamo la mozzarella a cubetti e scoliamo la pasta passandola sotto l’acqua fredda,
  • assembliamo il tutto con un filo di olio e aggiungiamo la menta, serviamo con una grattata in superficie di limone e qualche fogliolina di menta.

 

PASTA CON PESTO DI ZUCCHINE E AGLIO CON GAMBERI E POMODORI (senza lattosio, senza latticini)

Avete litigato con vostro marito o vostra moglie e non avete abbastanza gas di scarico da lattosio per soffocarlo/a? Provate con altri tipi di gas! Per esempio un pesto di zucchine e aglio!!

IMG_0397

INGREDIENTI
2 zucchine
mezzo spicchio di aglio
250 g di pasta
7/8 gamberi
un pomodoro grosso
sale
pepe
peperoncino
menta
olio

PROCEDIMENTO

  • Mettete la pasta a lessare in abbondante acqua salata.
  • Lavate bene le zucchine , tagliatele a pezzetti e mettetele in un mortaio con un filo di olio,  l’aglio , il sale , il peperoncino e  la menta e schiacciatele con il pestello ( ve bene anche in un frullatore )
  • Mettete un pentolino piccolo a bollire con acqua salata, tuffateci il pomodoro inciso sul fondo per 1 minuto ( se non avete problemi particolari con le fibre non serve questo passaggio) scolatelo, levate la buccia e tagliatelo a pezzettoni.
  • Tuffate nella stessa acqua i gamberi puliti e privati dell’intestino e lasciateli lessare 5 minuti.
  • Scolate la pasta e passatela sotto l’acqua fredda, metteteci il pesto, i pomodori, un filo di olio e i gamberi tagliati a pezzettoni.

 

ZUCCHINE e SALMONE CON PATÈ DI OLIVE E RIBES ( senza lattosio; senza latticini)

IMG_7492

 

Questa ricetta l’ho trovata su una rivista, ovviamente l’ho modificata alla stagione e adattata a noi intolleranti!


INGREDIENTI per 8 Piatti :

2 zucchine grandi tagliate più sottili possibile

2 lime piccoli

4 cucchiai di olio

salmone affumicato una confezione da 100 g

sale

pepe rosa in grani

ribes rossi

patè di olive nere ( io l’ho fatto frullando olive, olio e 2 acciughe)

 

PROCEDIMENTO:

-tagliate le zucchine sottili, vi consiglio una mandolina oppure il pelapatate, ed adagiarle su una teglia;

– spremete il lime, aggiungete 4 cucchiai di olio, i grani di pepe rosa ed il sale. Mescolate bene e spennellate questo composto sopra le zucchine. Ora copritele e lasciatele marinare un paio di ore.

– assemblate il piatto spennellando un cucchiaio di patè di olive e adagiando le zucchine sgocciolate e private dei grani di pepe. Poi mettete il salmone affumicato in purezza ed i ribes lavati ed asciugati,  in ultimo una grattata di pepe!

 

se non vi piacciono le zucchine crude potete scottarle sulla griglia qualche istante prima di metterle a marinare!

 

 

pasta ribes e gamberi

PENNE CON GAMBERI E RIBES ( senza lattosio, senza latticini)

Una ricetta fresca, leggera e velocissima da fare.  Perfetta quando hai amici o parenti che arrivano a casa all’ultimo minuto!pasta ribes e gamberi

Per 4 persone:

3 etti di gamberi freschi puliti e privati dell’intestino

una manciata di ribes ben puliti e lavati

pepe

4 etti di pasta

mezza cipolla

pomodorini secchi

olio

vino bianco

sale

 

Procedimento:

Intanto che la pasta lessa in abbondante acqua salata, rosolare bene la cipolla in una padella antiaderente, aggiungere i pomodorini, i gamberi , salare  e quando i gamberi saranno quasi cotti (pochi minuti) sfumare con vino bianco. Abbassare la fiamma ed aggiungere i ribes ed il pepe. Scolate la pasta lasciando un mestolo di acqua di cottura, metterla in padella insieme agli altri ingredienti e saltare il tutto.