Archivi tag: pasta

PASTA BROCCOLI E PANCETTA (senza lattosio, senza latticini)

Oltre a puzzare lo sapevate che i broccoli sono ricchi di vitamine e hanno un grande potere antiossidante?! Certo non aspettatevi che se li spalmate sul contro occhi spariscano le rughe, ma diciamo che mangiarli male non fa.

Pasta broccoli e pancetta senza lattosio

INGREDIENTI:

200 g di pasta grossa
1 mazzetto di broccoli
1 confezione di pancetta affumicata
peperoncino
sale
olio
mezza cipolla di tropea

PROCEDIMENTO:

  • lessare i broccoli, lavati e privati del gambo, in abbondante acqua per qualche minuto
  • far rosolare la pancetta e la cipolla in una padella con un filo di olio
  • passare i broccoli in padella aggiungendo acqua di cottura quando serve
  • salare e mettere il peperoncino
  • nell’acqua di lessaggio dei broccoli aggiungere il sale e lessare la pasta
  • scolare e versare la pasta in padella facendo saltare per pochissimi minuti

 

 

 

 

PASTA FREDDA TONNO, POMODORI E TIMO (senza lattosio, senza latticini)

Un omaggio al meraviglioso uomo che ho sposato, quello che alle 6 del mattino, prima di andare al lavoro, si alza e prepara la pasta fredda per pranzo in modo che io possa riposare il più possibile. Quello che mi fa trovare la colazione pronta e sul tovagliolo scrive ” il pranzo è pronto in frigo”. Ecco la sua ricetta.

Pasta fredda tonno e pomodori lactose free

INGREDIENTI:

180 g di pasta
1 pomodoro grande
2 scatolette di tonno al naturale
erba cipollina
timo
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata
  • scolarla, passarla sotto l’acqua fredda e condirla subito con l’olio extravergine d’oliva
  • lavare bene i pomodori ( se non potete mangiare la fibra levate la buccia e i semi) , tagliarli e condirli con olio, sale e pepe
  • condire la pasta mettendo i pomodorini, il tonno e poi a piacere erba cipollina, timo e pepe

Continua la lettura di PASTA FREDDA TONNO, POMODORI E TIMO (senza lattosio, senza latticini)

MEZZE MANICHE AL RAGù DI PESCE CON BASE DI AVOCADO E FRAGOLE IN AGRODOLCE (senza lattosio, senza latticini)

L’avocado è multitasking, ha delle note che sono adatte sia per i piatti dolci che per quelli salati, e in questo caso mi butto proprio su quest’ultimo accompagnandolo come nel suo classico con il pesce.

 

20314121-C097-4178-8169-9DE84C63AF94

INGREDIENTI:

200 gr di mezze maniche
4 gamberoni
1 totano
Avocado
Fragole
Soia
Zucchero
Aglio
Olio Pepe Sale
Spezie (pepe, timo limonato)

PROCEDIMENTO:

  • Sgusciare i gamberoni e con i gusci (teste comprese) fare un brodetto con acqua e far bollire per almeno 20 minuti.
  • Filtrare il brodo e portare a riduzione in una padella con l’aglio.
  • Tagliare i gamberoni grossolanamente al coltello con i totani a pezzettoni.
  • Per la salsa di avocado frullare una porzione di frutto con un filo d’olio, un pizzico di sale, pepe e un po’ d’acqua. Regolare a piacimento sia la consistenza che il sapore.
  • Per la riduzione di fragole agrodolci, portare a ebollizione le fragole fatte a pezzetti con poca salsa di soia, un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di acqua.
  • Quando si sarà formata una simil-marmellata morbida, filtrare il composto.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata.
  • Sulla padella con il brodo ristretto e l’aglio far saltare 3 minuti massimo i gamberi e i totani, poi sfumare con un filo di vino bianco ed allungare con un po’ di acqua di cottura. Aggiustare a piacimento con sale e spezie.
  • Scolare la pasta e farla saltare in padella.
  • Impiattare utilizzando la base di avocado e alcune gocce di riduzione di fragole alla soia.

 

Con questa ricetta vi ricordo che la seconda edizione del lactose free expo è in cantiere, per maggiori informazioni vi invito a consultare il sito ufficiale dell’evento.

https://www.glutenfreeexpo.eu/

trofie

TROFIE CON CIUFFETTI ,GAMBERI, TIMO E ZUCCHINE (senza lattosio, senza latticini)

Ingredienti per 2 persone:

trofie

2 etti di trofie

5 gamberi puliti e privati dell’intestino

una manciata di ciuffetti

1 zucchina piccola

timo

olio

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO:

  •  Fare un semplicissimo brodo di pesce con le teste dei gamberi e l’acqua;
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata;
  • Fare un intingolo  in padella con olio, qualche cucchiaio di  brodo dei gamberi,  l’aglio,  il timo il sale ed il pepe. Cuocere i ciuffetti 3/4 minuti in questo intingolo e mettere i gamberi – alcuni interi ed altri a pezzetti-  1-2 minuti prima di spegnere;
  • Saltare in padella la zucchina grattugiata per qualche minuto con olio e sale , metterci il pesce e tuffarci la pasta!

 

 

 

11822809_736191763158670_3944039773864460703_n

LINGUINE ZUCCHINE E NOCCIOLE, POMODORI AL MIELE E PEPERONCINO( senza lattosio, senza latticini)

11822809_736191763158670_3944039773864460703_n

 

Una ricetta veloce e sfiziosa!

Ingredienti:

200 g di linguine

1 zucchina grande

nocciole

1 cucchiaino di miele a vostro piacimento, ma non troppo aromatici

rum

pomodori

peperoncino

sale

pepe

 

Procedimento:

Mentre l’acqua della pasta arriva all’ebollizione, preparo la base frullando le zucchine tagliate piccole con sale,  peperoncino, un filo di olio e allungo con l’acqua.

In una teglia metto i pomodori tagliati a metà, lì rosolo con olio, sfumo con il rum ed aggiungo il miele.

Scolo la pasta al dente e la tuffo nella padella con i pomodori, aggiungo un cucchiaio di crema, i pezzetti di nocciole messi precedentemente a tostare, il pepe e amalgamo bene.

Servo lasciando la crema di zucchine come base.

 

SPAGHETTI CON FIORI DI ZUCCA, SPECK E ROBIOLA ( CON E SENZA LATTOSIO)

Mio marito in una pausa pranzo mi ha chiamata e mi ha detto di aver mangiato in un ristorante una cosa simile.. l’orto era pieno di fiori di zucca, ero appena andata a prendere i lattici senza lattosio,  potevo non provarla?!

 

11811365_1214610761888766_7974793492793508692_n

Ingredienti per 2 persone:

200 grammi di spaghetti

1 robiola senza lattosio ( oppure 2 cucchiai di Philadelphia senza lattosio se è per noi intolleranti e non trovate in commercio la robiola senza lattosio)

3/4 fiori di zucca

cipolla

speck tagliato a cubetti o affini

olio

sale

pepe

 

Procedimento:

Mettere a lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.

In una padella mettere l’olio e rosolare bene la cipolla, aggiungere poi lo speck senza cuocerlo troppo , tuffarci la pasta, i fiori di zucca e il formaggio, far amalgamare bene e servire con una spolverata di pepe.

niente di più semplice!

 

LINGUINE ACCIUGHE, PISTACCHI E PEPE ROSA (senza lattosio, senza latticini)

Questa ricetta è tanto semplice quanto buona.

 

linguine pistacchi, acciughe e pepe rosa.

ingredienti:

linguine 100 g

circa 15 pistacchi

2 acciughe sott’olio

sale

pepe rosa ( o quello che preferite)

olio

 

Mettere a bollire abbondante acqua salata – salare sempre 2 minuti prima di buttare la pasta altrimenti si rovinano le pentole – e lessare le linguine.

intanto in una padella mettere le acciughe a fuoco basso, con l’ olio, e farle andare fino a quando non si saranno sciolte.

Buttare nella padella le linguine e saltarle con le acciughe, aggiungere il prezzemolo,  acqua di cottura della pasta se serve, il pepe ed i pistacchi appena tostati.

Facile, veloce e sfiziosa!

 

LINGUINE ZUCCHINE, LIMONE E GAMBERI ( senza lattosio, senza latticini)

                                                                            linguine zucchine e gamberi
Seguendo la lunga scia dei gamberi, crostacei golosissimi, ecco questa ricetta classica rivisitata in chiave più esteta.
200 g di linguine
6/7 gamberi grossi
2 zucchine piccole
limone (buccia senza bianco tagliata piccola)
pepe
sale
olio
  • lessare la pasta in abbondante acqua salata.
  • intanto soffriggere lo scalogno in padella con l’olio, sfumare con il vino bianco, mettere le zucchine tagliate piccole, speziare e lasciar cuocere massimo 10 minuti , dopo di che passarle nel frullatore ad immersione fino a diventare crema.
  • Sgusciare i gamberi e levare l’intestino,estraendolo dopo aver fatto un’incisione sul dorso del pesce.
  • In una padella mettere un pezzettino di aglio, privato dell’anima, con l’olio e mettere i gamberi a cuocere, sfumare con il vino, salare e pepare.
  • Tuffare la pasta insieme ai gamberi, aggiungere acqua di cottura se serve.
  • Assemblare il piatto mettendo la crema di zucchine, la pasta, zest di limone e pepe.