Archivi tag: pancetta

PENNE RIGATE CON PANCETTA, FICHI E PEPE (senza lattosio, senza latticini)

Questa pasta è entrata per caso nella mia vita più di un anno fa, grazie a Silvia, un’amica a cui voglio molto bene e da allora appena si presenta la stagione dei fichi la rifaccio sempre. Questa volta non potevo perdermi l’aggiunta di una pasta pressoché eccezionale.

Pasta pancetta e fichi senza lattosio 035486A9-0764-4B02-840D-7C799ED30337


INGREDIENTI
per due persone:

200 grammi di penne rigate @evivalapasta
2 fichi maturi
100 grammi di pancetta tagliata a listarelle
2 scalogni piccoli tagliati ben sottili
olio
sale
pepe bianco
condimento a base di riso ( alias panna di riso)

PROCEDIMENTO:

  • tagliate lo scalogno sottile e mettetelo a rosolare bene in padella con l’olio
  • aggiungete la pancetta e lasciate che perda un pochino del suo grasso
  • unite i fichi sbucciati e tagliati a pezzetti e il sale
  • lasciate che si caramelli il tutto e continuate la cottura aggiungendo poco per volta l’acqua della pasta
  • lessate la pasta in abbondante acqua salata
  • scolatela e unitela alla crema di fichi
  • aggiungete due cucchiai di panna di riso e amalgamate bene il tutto
  • impiattate a piacere
paccheri pancetta , robiola e fiori di zucca

PACCHERI CON ROBIOLA, PANCETTA E FIORI DI ZUCCA

Una  sera mio marito è tornato a casa bello felice dicendomi di aver mangiato un piatto squisito in un ristorante nella zona dove lavora. Mi ha elencato più o meno gli ingredienti e così ho elaborato questo piatto.

 

Paccheri pancetta, robiola e fiori di zucca, lactose free

ingredienti per 2 persone:

2 etti di paccheri, ma va bene qualsiasi altro formato

40 grammi di pancetta, senza lattosio , oppure speck

4/5 fiori di zucca freschi

50 grammi circa di robiola, senza lattosio , io trovo la “Nonno Nanni”

olio, sale e pepe

Procedimento:

Mentre la pasta lessa in abbondante acqua salata, rosolare la pancetta con un filo di olio a fiamma bassa. Quando la pasta sarà pronta scolarla e metterla nella padella ed aggiungerci la robiola e i fiori di zucca. Una volta amalgamato tutto servire con una grattata di pepe.

Se vi sembra troppo asciutto aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura