Archivi tag: nero di seppia

TAGLIOLINI AL NERO DI SEPPIA ( SENZA LATTOSIO, SENZA LATTICINI)

Con  il nero di seppia avanzato questa volta sono andata sul classico, ho realizzato dei tagliolini all’uovo con gamberi e seppioline.

3012FCF1-6CF8-4281-BE0C-7EE9ED961037

 

INGREDIENTI:

tagliolini 2 etti
5/6 gamberoni sgusciati
una manciata di seppioline
nero di seppia ( 1 g ogni 100 g di pasta)
pomodorini
aglio
timo
alloro
olio
vino bianco
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • Mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo di olio extravergine d’oliva;
  • aggiungere i pomodorini, i gamberi e le seppie e sfumarli bene con il vino bianco;
  • aggiungere le spezie;
  • una volta cotti levare il pesce e i pomodori e mettere il nero di seppia;
  • lessare la pasta in abbondante acqua salata e cuocerla per metà del tempo;
  • aggiungere i tagliolini nel nero di seppia e terminare la cottura in padella aggiungendo l’acqua di cottura della pasta;
  • impiattare i tagliolini ed aggiungere il pesce ed i pomodori.

 

PURè MACCHIATO AL NERO DI SEPPIA ( senza lattosio)

Questa ricetta l’ho provata tempo fa e mi è piaciuta subito, così nel pensare al menù per la befana l’ho riprodotta apportando alcune modifiche.

BC539A03-0DB5-47BD-996F-A1981E0EE33F

 

INGREDIENTI:

4 patate medio grandi
Latte senza lattosio ( io uso accadì 0,01 % di lattosio ma potete usare anche una bevanda vegetale o acqua)
una noce di burro senza lattosio ( facoltativo )
sale
pepe
2/3 etti di seppioline pulite
nero di seppia ( ricordate che va 1 g ogni 100 g di prodotto)
cipolla
vino bianco
peperoncino

 

PROCEDIMENTO:

  • Lessare in abbondante acqua salata le patate con la buccia (lavatele bene mi raccomando);
  • una volta cotte scolatele, sbucciatele  da calde e passatele nello schiacciapatate oppure , se non l’avete, ricattate vostro marito affinché ve lo schiacci per bene con la forchetta, mettete una piccola noce di burro e aumentate la cremosità con il latte fino a quando non avrete raggiunto la consistenza desiderata;
  • aggiustate infine di sale e aggiungete un pizzico di pepe;
  • intanto fate rosolare la cipolla con un filo di olio, aggiungete le seppie e sfumate con il vino bianco;
  • a metà cottura, quindi dopo circa 5 minuti, aggiungete il nero di seppia e fate finire la cottura;
  • ora assemblate mettendo prima il purè, poi la salsa formata con il nero di seppia e le seppie ed infine aggiungete un pizzico di peperoncino.