Archivi tag: LIEVITATI

DANUBIO DOLCE (senza lattosio)

Erano giorni e giorni che pensavo a cosa potesse rendere giustizia al khorasan , una farina diciamo “compromesso” tra il basso indice glicemico che devo tenere io e l’apporto minimo di fibre che deve mantenere mio marito ( eeeeeh siamo una coppia fantastica, modestamente ) . Tecnicamente non esisiste una farina a basso indice glicemico con uno scarsissimo apporto, se non nullo,  di fibre – e se la conoscete vi prego mettetemi al corrente-  così ho voluto testare questa della “ Luna nel pozzo” , panificio molto buono della zona che usa vari tipi di farina biologica.

La luna nel pozzo, farina khorasan

Danubio dolce lactose freeDanubio dolce lactose free

INGREDIENTI:

250 g di farina di Kamut
45 g di zucchero
25 g di burro senza lattosio
8 g di lievito di birra fresco
115 g bevanda vegetale di riso ( o latte con lattosio 0,01%)
1 uovo
sale
Vaniglia Bourbon in polvere
zeste di limone

 

Farcia:
Nocciolata senza lattosio

 

PROCEDIMENTO:

  • Preparo l’impasto con farina, zucchero, metà uovo sbattuto, burro fuso, lievito, vaniglia , e il latte
  • Appena ha preso forma aggiungo un pizzico di sale e lascio impastare fino a quando non ha incordato ed è bello liscio ed omogeno.
  • metto l’impasto a lievitare in forno, con la lucina accesa,  coperto da un canovaccio umido fino a quando non ha raddoppiato il proprio volume ( circa 2/3 ore)
  • intanto metto dei cucchiaini di crema spalmabile alla nocciola su un foglio di carta forno e li lascio addensare il freezer
  • prendo l’impasto , formo un salsicciotto, lo taglio a pezzetti larghi circa due dita
  • stendo ogni pezzetto con le mani, cercando di non smontare troppo la lievitazione
  • metto la Nocciolata al centro e chiudo bene
  • adagio le palline su una teglia imburrata e lascio lievitare ancora un’oretta
  • spennello con la metà dell’uovo rimasta e inforno a 160 gradi per circa 20 minuti
  • Danubio lactose free 5BDB7123-7308-4415-A567-914E2F1D23C6

 

Io, insieme ad altre blogger lactose & gluten free vi aspettiamo al lactose free expo di Rimini, tra meno di 20 giorni, se non avete ancora comprato i biglietti andate sul loro sito e prenotateli con questo codice sconto!

BA80ADB1-D6F3-478D-8308-D76C3315A078

ROLLS CON CREMA DI PISTACCHIO SENZA UOVA (senza lattosio)

La mia passione per i Cinnamon rolls è davvero sconfinata, sono una vera e propria droga, ne mangerei in continuazione. Ma sta volta ho lasciato da parte la cannella ed ho usato la crema di pistacchio. La particolarità di questa ricetta sta nell’uovo, non c’è! Ho usato un suo sostituto che mi avevano dato da provare in fiera a novembre, prodotto da “Baule Volante” formulato con alcuni addensanti in modo che nel prodotto finito ci sia comunque la componente elastica, morbida e cromatica tipica dell’uovo.

5D4A2080-9B05-4709-BA26-6B75B1F2B838

INGREDIENTI:

380 g di farina Manitoba
30 g di olio di cocco ( o 40 g di burro senza lattosio 0,01%)
150 ml di bevanda di riso)
1 bustina di sostituto di uovo +70 ml di bevanda di riso
12 /13 g lievito di birra fresco
100 g di zucchero
1 pizzico di vaniglia Bourbon

crema di pistacchio senza lattosio

100 g di zucchero a velo
acqua qb

PROCEDIMENTO:

  • Mettete la bevanda appena appena calda ( io faccio 30-45 secondi nel microonde) con la farina, il lievito, la vaniglia , lo zucchero e l’olio.
  • A parte sciogliete bene la bustina di sostituto dell’uovo con 70 ml di bevanda vegetale di riso ed unitelo al composto.
  • Impastate bene per almeno 10 minuti per attivare al meglio la lievitazione.
  • Lasciate lievitare in una ciotola capiente, coperto da un canovaccio umido finché non ha raddoppiato di volume (passaggio importantissimo altrimenti vi lievitano in pancia), in luogo non ventilato , per esempio in forno spento con la lucina accesa. Ci ha messo quasi 5 ore con questo freddo ma se volete accelerare i tempi, accendete il forno a 30 gradi e in un’oretta massimo 2 dovrebbe aver raddoppiato.
  • Stendete la pasta e formate un bel rettangolo, spalmateci la crema di pistacchio, arrotolate l’impasto e tagliate le girelle con un coltello seghettato a distanza di circa 3 cm.
  • Prendete la teglia spennellatela con il latte di cocco e lo zucchero, adagiate i rolls appena appena distanti e rimetteteli a lievitare ancora un’oretta e mezza.
  • Infornate a 180 gradi per 20 minuti circa, o fino a quando non avranno assunto il tipico colorito appena abbronzato.
  • Mentre raffreddano preparate la glassa con lo zucchero a velo , aggiungendo pochissima acqua per volta fino ad arrivare alla consistenza giusta, versatela sulle girelle, lasciatela indurire e servite!

In questo caso non li ho glassati ma solo spolverati con lo zucchero a velo 😉

 

 

 

NON SFOGLIATINE ( senza lattosio)

D8BD1514-2CE8-4056-9812-A82CFEA9F678

 

Io volevo fare delle sfogliatine, da portare a cena da amici. Così al mattino ho fatto l’impasto ed ho messo a lievitare. A metà lievitazione mi sono resa conto di aver dimenticato 4/5 ingredienti ( farina, acqua, burro per sfogliare ecc) , a quel punto ho deciso di lasciar finire la lievitazione e di provarci comunque . Una volta cotte sono rimasta piacevolmente sconvolta dal fatto che erano sofficissime, per cui ve lo propongo volentierissimo!

INGREDIENTI:

250 g di farina 00
300 g di manitoba
100 g di burro senza lattosio a temperatura ambiente ( latteria Soresina)
125 ml di latte di riso
175 g di zucchero
2 uova
vaniglia Bourbone
25 g di lievito di birra fresco

 

PROCEDIMENTO:

  • sciolgo il lievito di birra in 25 g di zucchero;
  • metto nell’impastatrice il latte tiepido con le uova e lo zucchero, aggiungo il lievito, il burro, la vaniglia e la farina ed impasto bene per 10 minuti;
  • metto l’impasto a lievitare in forno spento, coperto da un canovaccio umido,  fino a quando non avrà raddoppiato il volume di partenza;
  • una volta lievitato lo stendo con una spolverata di farina;
  • taglio dei rettangoli abbastanza lunghi e nella parte destra metto il ripieno, mentre la parte sinistra la taglio a striscioline, dopo di che avvolgo l’impasto e lo lascio lievitare ancora mezz’oretta;
  • CF4E6B53-AC3E-45BC-B791-E48FAAE8F998
  • inforno a 180 gradi per 15 minuti circa;
  • CB2E9FC7-DB8D-42BB-8EAF-65C9B08724D9
  • una volta raffreddati spolvero con lo zucchero a velo.

 

TRECCIA DI PANBRIOCHE ( senza lattosio)

L’altro giorno , chiacchierando in un gruppo di intolleranti al lattosio , una ragazza, Vanessa,  davvero bravissima in cucina e con un senso estetico davvero spiccato, mi aveva mandato la foto di come fare una treccia bellissima, potevo non testare?! Certo a lei è uscita bellissima , sulla mia direi che non ci siamo, ma posso trovare la scusa dell’impasto sofficissimo e quindi più difficile da maneggiare?! Dite che regge?!

 

Snapseed

INGREDIENTI:

30 g di acqua
3 grammi di lievito di birra secco
270 g di farina manitoba
2 uova
80 g di zucchero
60 g di latte senza lattosio (io uso accadì 0,01 ma potete sostituirr tranquillamente con un latte vegetale)
25 g di burro senza lattosio ( io  uso latteria Soresina 0,01 ma potete mettere anche margarina 100% vegetale o strutto)
25 g di olio di semi
rum
vaniglia
sale
cannella
zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO:

  • faccio sciogliere il lievito di birra nell’acqua e nel latte tiepido, aggiungo lo zucchero poi le uova , il latte, il burro e la farina. In ultimo metto un pizzico di sale e gli aromi , vaniglia e rum;
  • una volta amalgamati bene gli ingredienti spengo l’impastatrice , sarà un impasto molliccio , e lascio lievitare 8/10 ore nel forno spento coperto da un canovaccio bello umido;
  • metto la farina sul tagliere, la taglio a metà e la allungo con il matterello;
  • una volta stesa spolvero in superficie con lo zucchero a velo e la cannella;
  • le arrotolo entrambe formando 2 serpentini e poi seguo questo scherma:

IMG_3940

  • inforno a 200 gradi per 10 minuti e poi abbasso a 180 gradi per altri 10/15 minuti ( prova stecchino mi raccomando) .
  • una volta raffreddata spolvero con lo zucchero a velo .

IMG_3992

 

PIZZA ( senza lattosio)

Alta e soffice, un po’ bruttina ma la pizza fatta in casa è qualcosa di unico!

 

10857079_635611846549996_1099174321177557922_o

 

pizza

pizza

 

 

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA :

300 g di manitoba

200 g di farina 00

20 g di sale

35 g di lievito madre liofilizzato (oppure 7 g di lievito di birra secco /25 g di lievito fresco ma i tempi si dimezzano)

1 cucchiaino di miele

1 cucchiaino di zucchero

250 g di acqua tiepida

20 g di olio

 

Per la farcia:

mozzarella senza lattosio ( Io usa Accadì per pizza, 0,01% oppure potete usare la mozzarella vegetale)

prosciutto cotto senza lattosio

funghi

 

 

PROCEDIMENTO:

  • Mettete la farina nella ciotola della planetaria, unite il sale e mescolate bene;
  • al centro mettete il lievito, il miele, lo zucchero e l’acqua. Infine unite l’olio;
  • impastante per almeno 10 minuti.
  • Sopra un foglio di carta forno tirate l’impasto con il mattarello e mettetelo direttamente nella teglia nella quale cuocerà;
  • Mettere la pizza in forno spento, con la lucina accesa un paio di ore, coperta da un canovaccio umido , poi lasciate lievitare fino a che non raddoppierà il proprio volume ( ci vorranno 6-8 h con il lievito madre liofilizzato)
  • Ora potete farcirla a vostro piacimento e cuocerla in forno preriscaldato a 220 gradi per 15 minuti circa!

 

IMG_4738

FOCACCINE ( senza lattosio)

IMG_4739

La focaccia è qualcosa di unico, è soffice ed aromatica, va bene come spuntino, come merenda e , se semplice,  sta benissimo pure con l’affettato ad una cena rustica!

INGREDIENTI PER CIRCA 15 FOCACCINE:

300 g di manitoba

200 g di farina 00

250 ml di acqua tiepida

10 g di miele

20 g di sale

35 g di lievito madre liofilizzato ( oppure 7 g di lievito di birra secco, ma cambieranno i tempi di lievitazione)

50 g di olio+ olio da spennellare in cottura.

farcia: a piacere, io ho usato le olive, una dadolata di pomodoro con prezzemolo e pepe, porro e tonno e del semplice rosmarino.

 

PROCEDIMENTO:

– mettere nella ciotola della planetaria la farina, aggiungere il sale e mescolare bene. Serve ad “isolare” il sale, che è un inibitore della crescita dei lieviti.

– In una ciotolina mettete il lievito, l’acqua tiepida e il miele, mescolate bene e versatela nel composto della farina;

– aggiungete l’olio ed impastate per almeno 10 minuti in modo energico. Si può tranquillamente fare a mano !

– Aquesto punto stendete l’impasto e tagliatelo con un coppapasta, o con un coltello;

IMG_4695

– adagiate i dischetti su fogli di carta forno e mettete a lievitare nel forno spento, con la lucina accesa ed un canovaccio umido , per 6-8 h. È pronto quando avrà almeno raddoppiato il volume di partenza.

IMG_4709

– a questo punto spennellate la superficie  con l’olio , condite e lasciate lievitare ancora mezz’oretta;

IMG_4735

– infonate a 200 gradi per 10-15 minuti, spennellando la superficie con olio se vedete che si secca troppo.

Ed eccole pronte:

IMG_4738 IMG_4755 IMG_4779

FOCACCIA ZUCCHINE E ROSMARINO (senza lattosio, senza latticini)

Niente da più soddisfazione di un pezzo di focaccia, sia a metà mattina come spuntino , che a cena servita con qualche affettato o così in purezza.  A leggere i tempi sembra una cosa inarrivabile invece è di una facilità imbarazzante e soprattutto ci si perde davvero 5 minuti di manualità!

942294_838783896232789_2852292492428906300_n

 

Ingredienti per 2 focacce di 28 cm di diametro:

200 grammi di manitoba

200 grammi di farina 00

100 grammi di farina 0

240 g di acqua

60 g di olio di semi

16/18 g di sale ( dipende se poi mettete il sale grosso sulla superficie)

35 g di lievito per pane liofilizzato

6 g di miele

4 g di zucchero

zucchine/olive/ rosmarino/ pomodorini o come preferite farcirla !

 

PREPARAZIONE:

Verso le 10:00 circa del mattino

  • mettere nella ciotola dell’impastatrice  l’acqua tiepida con il lievito, mescolare ed aggiungere miele e zucchero. Ora mettere la farina e l’olio ed iniziare ad impastare a velocità medio bassa. Dopo un paio di minuti aggiungere il sale e continuare ad impastare 10/15 minuti.
  • intanto lavare e asciugare bene il rosmarino e tagliare sottili le zucchine.
  • quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo stenderlo nelle 2 teglie e metterci sopra gli ingredienti che preferite
  • mettete a lievitare in forno spento coperte da un canovaccio umido, fino alle 18:00 di pomeriggio circa
  • (in inverno accendere un’oretta il forno a 30 gradi sempre con il canovaccio dentro )
  • toglietele dal forno e preriscaldatelo a 200 gradi , spennelate con un pochino di olio e magari del sale grosso ed infornate per circa 15 min, o comunque fino a doratura.

 

 

GIRELLE DI PASTA DI PIZZA CON ZUCCHINE E WURSTEL ( senza lattosio, senza latticini)

Avevo voglia di qualcosa di sfizioso ed ecco cosa ne è uscito.

L’impasto per la pizza

500 g farina manitoba
40   g di olio
10   g zucchero
15   g di sale
250ml di acqua tiepida
35   g di lievito madre essiccato  (o 1 panetto di lievito di birra)

1 zucchina lessata in abbondante acqua salata
1 wurstel senza lattosio

  • Preparare l’impasto della pizza mettendo il lievito a sciogliere nell’acqua,
  • In un’altra ciotola mettere la farina e il sale, girare bene, aggiungere olio e zucchero.
  • Unire i 2 composti e impastare per almeno 10 minuti.
  • Lasciar lievitare fino al raddoppio del proprio volume, in luogo non ventilato e umido. ( io metto la teglia a lievitare nella parte bassa del forno e nella parte alta metto un canovaccio umido sopra la gratella.
  • Prendere l’impasto e stendere in forma rettangolare, mettere al centro zucchine e wurstel tagliati a pezzetti piccoli e mettere il pepe se gradite.
  • Avvolgere e tagliare a fettine di un cm circa
  • Infornare a 180 gradi per 15 minuti circa.