Archivi categoria: AZIENDE LACTOSE FREE

INSALATINA FRESCA CON MOZZARELLA AL SALE AFFUMICATO, ZUCCHINE, DAIKON E TIMO CEDRINO (senza lattosio, senza latticini)

Mozzarella con sale affumicatoAppena ho visto il sale affumicato e la mozzarella ho pensato subito alla classica bufala affumicata, alla provola e ad altri formaggi a pasta dolce che comunque stanno molto bene con l’affumicato, così ho deciso di testare subito questo connubio. Il sale me l’ha mandato ITAL PEPE  e devo dire che ha centrato a pieno i miei gusti!

Insalatina estiva

INGREDIENTI:

2 mozzarelle senza lattosio ( io uso sempre le 0,01 % di lattosio)
una zucchina
4/5 fette di daikon
sale affumicato
olio io ho usato il Muaje
pepe
timo cedrino

PROCEDIMENTO:

  • tagliate le zucchine a fettine sottili  con il pelapatata
  • sbollentatele in acqua salata per qualche minuto
  • estraetele dall’acqua ed arrotolatele con tanta santissima pazienza
  • tagliate la mozzarella a cubetti e salatela con il sale affumicato
  • tagliate le fettine di daikon a listarelle
  • unite gli ingredienti e conditeli con olio, una grattata di pepe e il timo

Mozzarella con sale affumicato

 

ORATA ALLA PIASTRA CON ZUCCHINE, DAIKON E SALE AFFUMICATO (senza lattosio, senza latticini)

Orata alla piastra

Era da tempo che avevo voglia di farmi l’orata alla griglia ma fa talmente caldo che la voglia di accendere il bbq è svanita in un attimo. Così ho ripiegato su qualcosa di più veloce, la semplice piastra dei fornelli e una cottura davvero velocissima. Ho aggiunto a fine cottura il lemongrass e il sale affumicato che mi ha gentilmente mandato ITALPEPE che unito alle zucchine, al daikon e ad un olio ( Muaje che mi ha gentilmente mandato DESTINATION GUSTO ) super hanno fatto davvero la loro sporca figura!

 

Orata alla piastra con lemongrass e sale affumicato

INGREDIENTI:

2 filetti di orata puliti, chiedete in pescheria se vi aiutano se non avete tempo o voglia di farlo voi, altrimenti lavatele bene, levate la testa e la lisca ed evisceratele
qualche fettina di daikon
una zucchina tagliata finissima col pelapatate
lemongrass
timo
sale affumicato
olio
pepe bianco

PROCEDIMENTO:

  • tagliare col pelapatate le zucchine a fettina sottilissime
  • sbollentatele in acqua salata , scolatele ed arrotolatele
  • tagliate delle fettine di daikon e conditele col olio e sale
  • mettete sulla piastra calda l’orata tagliata a pezzettoni, spennellatela con l’olio e cuocetela per pochi attimi
  • una volta cotta grattate il sale affumicato sopra ed assemblate il piatto a vostro piacimento unendo poi le spezie a crudo.

Orata alla piastra

RISO DI LEGUMI CON POMODORI, DAIKON E PAPRIKA (senza lattosio, senza latticini)

Ma voi eravate a conoscenza del fatto che esistessero i legumi a forma di chicchi di riso? Io no e ne sono rimasta subito stupefatta. Sono davvero super pratici e si cuociono in pochi minuti proprio come la pasta, per l’esattezza 8 sono i minuti di Legumè che ha creato l’azienda Moro e che grazie a Destination Gusto ora conosco. Il risultato è davvero sorprendente!

Legumè con pomodori , daikon, paprika e rosmarino

INGREDIENTI per due persone :

150 grammi di Legumè
2 pomodori
un cipollotto
un cucchiaino di miele (io ho usato il millefiori di Dada miele)
2 fette spesse di daikon ( va bene anche il normale rapanello italiano)
olio
sale & pepe
paprika
rosmarino

 

PROCEDIMENTO:

  • rosolare il cipollotto a fettine con un filo di olio
  • aggiungere il cucchiaino di miele e lasciare caramellare bene
  • in una pentola a parte lessare il legumè in abbondante acqua salata
  • tagliare a dadini i pomodori e il daikon
  • aggiungerne metà in padella col cipollotto, insieme al rosmarino, alla paprika e al sale
  • unire il Legumè ed amalgamate tutto bene
  • impiattare e unire i restanti pomodori e daikon conditi a parte con olio, sale e pepe.

Legumè con pomodori e daikon senza lattosio

ITALPEPE

ITALPEPE è un’azienda di Roma che si occupa di spezie , per loro gli aromi che usiamo comunemente in cucina non sono solo aromi ma emozioni, ricordi , sensazioni, sono veri e propri sentimenti che riscopriamo assaporando ogni piatto.

La loro forza sta non solo nel prodotto stesso ma anche nella loro etichetta dove sono riportati gli abbinamenti e anche l’intensità della spezia stessa in modo da capire subito a cosa ci stiamo approcciando. Il loro Q code permette poi con un semplice click dal telefonino di avere ulteriori informazioni sul prodotto, sugli abbinamenti e anche le ricette da replicare per gustarle al meglio.

 

Italpepe

Mi ha gentilmente fornito :

BAOBAB:

Smoothie fresco con yogurt e fragole

Frittelle di fiori di zucca e ribes

PEPE BIANCO:

LEMOGRASS: 

Orata alla piastra con zucchine e daikon

SALE AFFUMICATO :

Orata alla piastra con zucchine e daikon

Insalatina di mozzarella affumicata

RISOTTO CON CREMA DI ZUCCHINE E GAMBERI (senza lattosio, senza latticini)

Riso del delta del Po

 

Avevo il vago sentore che questo riso fosse qualcosa di favoloso e in effetti lo è stato davvero, mantiene la cottura in modo divino, i chicchi stanno ben sgranati e il sapore è meraviglioso. Che questa collaborazione fosse una bomba ve l’avevo già preannunciato e ve ne do ancora una volta conferma, questo riso lo trovate su l’e-shop di Destination Gusto!!

Riso gamberi e zucchine
Risotto gamberi e zucchine con riso del Delta del Po

INGREDIENTI:

140 grammi di riso
10 gamberetti
una zucchina
vino bianco qb
500 ml di brodo fatto con le teste dei gamberi, una pezzetto di porro e la parte interna della zucchina
aglio e porro
un cucchiaio di panna di riso per dare cremosità ma si può anche omettere
olio
peperoncino
timo meglio se quello cedrino/limonato
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • pulire bene i gamberi dal carapace e con cura levare anche l’intestino che rilascia sia l’amaro che la sabbia
  • lavare bene la zucchina e prelevare solo la parte esterna
  • passare nel frullatore ad immersione la zucchina a crudo con l’olio, il sale e il pepe
  • mettere a rosolare l’aglio e il porro in padella con l’olio
  • aggiungere il riso e sfumare con il vino appena sarà ben rosolato
  • aggiungere il sale, il timo e il peperoncino a vostro piacere
  • continuare la cottura aggiungendo poco alla volta il bordo di teste e verdure filtrato
  • tagliare i gamberi a pezzetti piccoli tenendone da parte qualcuno più grosso
  • 5 minuti prima della fine della cottura aggiungerli al riso
  • a cottura ultimata immettere  un cucchiaio di panna di riso e lasciar riposare qualche istante
  • assemblate il piatto mettendo prima il risotto e poi i gamberi tagliati più grossolani, mettete poi la crema di zucchine a crudo e  se l’avete la polvere di arancia ( che ho dimenticato di aggiungere)

 

44938ADF-B80A-4BF5-9ED0-F027AF151CCE

DESTINATION GUSTO

Oggi vi parlo di una nuova collaborazione che mi piace davvero molto:

   DESTINATION GUSTO

Prodotti destination gusto

 

Destination gusto è un portale che da accesso a tantissime aziende di qualità scelte direttamente da loro, permette di fare la spesa comodamente seduti sul divano di casa con solo pochi click e la consegna è davvero veloce – cosa più che ottima in questo bellissimo periodo -, la varietà di scelta è davvero ampia dalla pasta al riso, dalle conserve alle tisane, dall’olio a vini, birre e distillati, cioccolato, dolci , frutta secca, legumi e molto altro.

Un’altra cosa bellissima che mi ha colpito davvero molto è “Cene Stellate”, sono dei minikit con tutto l’occorrette scelto da uno chef stellato per poter riprodurre in casa propria in modo davvero facile, veloce e senza possibilità di errore una cena da re. Perfetto in questo periodo per festeggiare un anniversario, un compleanno, il primo dentino della piccola di casa e molto altro.

L’azienda ha sede a Roma e permette, se lo volete, anche il ritiro al Mercato di San Teodoro con la spesa bella che fatta e se non volete perdervi nessuna novità potete iscrivervi alla loro newsletter che vi permetterà di sapete tutte le novità e ricevere tante promozioni.

#momentidigusto

#destinationgusto

Tanto che sfogliare e sognate con il loro sito vi do l’appuntamento a presto con le ricette che farò io con i loro prodotti.

ps: io ho già iniziato a degustare il tè !

pss: la ricetta dei favolosi biscotti di frolla montata all’olio è qui

Tè alla menta e biscotti di frolla all’olio

Frolla montata all’olio

OLIO – bischella cioccolato e vaniglia – orata alla piastra – insalata estiva con mozzarella affumicata

PASSATA – fregola risottata –

MIELE morbidini al mieleLegumè con daikon e pomodori

RISO – risotto gamberi e zucchine al profumo di timo cedrino-

LEGUMè – legumè con pomodori, daikon , rosmarino e paprika

 

ZUPPA DI LENTICCHIE AL CORIANDOLO (senza lattosio, senza latticini)

Appena l’ho vista sul profilo di una ragazza che seguo da molto e che ammiro, “chicco di mais” che vi consiglio di seguire,  mi è venuto subito voglia di farla e ho unito questa voglia ad una curiosità che avevo da tempo, così a fine cottura ho aggiunto un cucchiaino di olio di coriandolo della Fattoria dei grilli .

Zuppa di lenticchie al coriandolo

INGREDIENTI:

180 grammi di ditalini rigati ( mi raccomando rigati, che hanno da raccogliere il puccio)
un barattolo di lenticchie che mi ha fornito la De Rica
una decina di pomodori freschi
qualche gambo di prezzemolo , se non lo avete vanno bene le foglie
uno scalogno
olio
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • tagliare lo scalogno e metterlo a rosolare in padella con un filo di olio
  • aggiungere le lenticchie scolate e sciacquate sotto l’acqua fredda
  • lavare bene i pomodori , tagliarli e aggiungerli in padella
  • salare , pepare, mettere i gambi del prezzemolo e coprire con l’acqua
  • lessare la pasta in abbondante acqua salata
  • scolarla due minuti prima della cottura e metterla in padella
  • aggiungere un cucchiaino di olio con essenza di coriandolo e servire

 

ZUCCHINE ALLA MENTA ( senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Zucchine alla menta

Le zucchine a casa mia vanno per la maggiore e le mie preferite restano sempre, senza ombra di dubbio , quelle alla menta perché sono facili, veloci e hanno un sapore fresco e gradevole.

INGREDIENTI: 

due zucchine grandi
porro
sale
pepe
olio
foglie di menta

olio essenziale alla menta di Fattoria dei grilli

PROCEDIMENTO:

  • lavare bene le zucchine
  • tagliarle a rondelle
  • far rosolare il porro in padella con un filo di olio
  • aggiungere le zucchine, il sale, il pepe e le foglie di menta
  • Zucchine alla menta
  • a fine cottura addizionare due spruzzate di olio essenziale di menta

FROLLA MONTATA ALL’OLIO (SENZA LATTOSIO SENZA LATTICINI)

Frolla montata all’olio

Che io non ami la frolla all’olio è cosa ben nota da molto a molti, proprio non ce la faccio, solo a sentire l’odore mi vien voglia di mangiare uno yogurt scaduto con un po’ di veleno per topi e 4/5 puntine che danno quel tocco di croccante in più.

Frolla all’olio
Questa ricetta invece è talmente buona che l’ho già rifatta più volte, una volta con la polvere d’arancia, una con la vaniglia e questi con limone e lavanda, la ricetta -straordinaria- è di una pasticcera pressoché fantastica,  Cristina, un’amica a cui tengo molto.

Frolla all’oliofrolla all’olio aromatizzata con lavanda e limone

 

INGREDIENTI:

75 g di zucchero a velo
70 g di olio
1 uovo
200 g di farina
una puntina di lievito
sale
aromi a vostro piacere ( vaniglia, limone, arancia, rum, quel che vi pare)

 

INGREDIENTI CHE HO USATO IO:

65 g di zucchero a velo
70 g di olio
1 uovo
190 g di farina 00
1 g di lievito per dolci
1 cucchiaino di essenza di lavanda
zeste di mezzo limone bio non trattato
un pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO:

  • montare lo zucchero con l’olio
  • aggiungere l’uovo e montare ancora un po’
  • aggiungere l’essenza , il limone e il sale
  • aggiungere la farina setacciata bene con il lievito
  • mettere in una spara-biscotti oppure in una sac a poche resistente
  • formare i biscotti su una teglia non unta e senza carta forno
  • infornare a 175/180 gradi in forno ventilato e preriscaldato
  • cuocere per 12 minuti
  • lasciar raffreddare

BISCOTTI SALATI (senza lattosio, senza latticini, vegani)

Biscotti salati, crackers, snack salati, salatini, senza lattosio, senza latticini, vegan, vegani, veggie

Questi biscocrackers sono gli stuzzichini più #effettodipendenza che io conosca, la ricetta è di una cara amica di nome Silvia la quale ce ne ha fatte innamorare tutte subito.

Io ne ho fatte due versioni:

quelli a skifokuoricino sono con il rosmarino e timo -per il timo ho usato il favoloso olio essenziale della La Fattoria dei Grilli –

Biscotti salati vegani

quelli a forma di fiore invece hanno quelle due povere foglioline rimaste del mio timo limonato e l’essenza di aneto , un ottimo abbinamento suggerito da Vanessa di “la cucina della Sgrufetta”

Biscotti salati vegani

 

INGREDIENTI UFFICIALI:

200 g di farina
80 grammi di acqua
60 g di olio
Sale grosso e sale fine qb
spezie a piacere

INGREDIENTI UFFICIOSI – quelli che ho usato io-

200  g di farina 00
80 grammi di acqua
60 grammi di olio
5 grammi di sale fine
un cucchiaino di polvere di lievito inattivo
spezie a piacere  – timo, timo cedrino, rosmarino-

 

PROCEDIMENTO:

  • impastare tutti gli ingredienti bene fino a quando non diventa liscia la superficie
  • stendere con il mattarello
  • Biscotti salati vegani
  • tagliare con la taglia biscotti che preferite
  • Biscotti salati vegani
  • adagiare sulla carta forno
  • cuocere in forno a 180 gradi ventilato per 30 minuti circa