Archivi categoria: RICETTE FACILI

CHIPS DI MELANZANE:

Oggi è la giornata dedicata alle verdure, ricche di fibre, vitamine e acqua sono un alimento fondamentale della nutrizione. Io vi propongo queste semplicissime chips!

INGREDIENTI:

Due melanzane di quelle lunghe e strette
Un cucchiaio di semola
Un cucchiaio di pangrattato
Un cucchiaino di lievito di birra inattivo
Sale & pepe
Erbe aromatiche a vostro piacere

PROCEDIMENTO:

  • Lavare bene le melanzane e tagliarle sottili
  • Adagiarle su un foglio di carta forno ben separate e metterci il sale sopra
  • Lasciare che il sala faccia uscire l’acqua e poi tamponarle bene con lo scottex
  • Preparare la panatura mescolando la semola, il pangrattato, il lievito, il pepe e l’erba aromatica
  • Passarw le fette di melanzane nella panatura ed adagiatele su un foglio di carta forno pulito
  • Mettete un filo di olio sopra e cuocete a 200 gradi per circa 10/15 minuti!

GAMBERI E ARANCE (senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Gamberi e arance, senza lattosio e senza glutine

Facilità allo stato puro, unito alla freschezza e alla velocità di realizzazione!

INGREDIENTI per ogni piatto:

5 gamberi
mezza arancia bella succosa
un pomodorino
olio
sale
peperoncino
timo

PROCEDIMENTO:

  • Pulire bene i gamberi avendo cura di levare anche l’intestino
  • lessarli in abbondante acqua appena salata per pochi minuti
  • marinare in una citronette – orangette?? – fatta con il succo di arancia, l’olio, il timo limonato e il peperoncino
  • tagliare a vivo l’arancia
  • lavare bene i pomodori , tagliarli a fettine e condirli
  • assemblare il piatto a vostro piacimento!

CANDIED ORANGE PEEL DAY – SCORZETTE DI ARANCE CANDITE – (senza lattosio, senza latticini)

Una ricetta semplice, veloce e all’insegna della mia attuale filosofia #zerosbatti . Con questa ricetta festeggio insieme ad altre blogger lactose free la giornata mondiale dedicata alle scorzette di arancia candite alias  #candiedOrangePeelDay 

insalata di totani e arancia senza lattosio, senza glutine

INGREDIENTI:

300 g di totani
una arancia
una manciata di insalata  (va bene lo spinacino, la lattuga o delle semplice misticanza)
pepe
un cucchiaino di zucchero
olio & sale

 

PROCEDIMENTO:

  • lavare bene l’insalata, asciugarla e condirla appena appena a parte
  • pulire i totani, tagliarli a pezzetti e lessarli in abbondate acqua salata per una quindicina di minuti
  • tagliare la buccia della arancia con il pela patate e ricavarne delle striscioline
  • mettere le strisce di arancia in padella con un cucchiaino di zucchero, una volta che questo si è rappreso toglierle dal fuoco e metterle a raffreddare sulla carta forno
  • scorzette di arancia candite, candied orange peel
  • scolare i totali, condirli con metà succo d’arancia, olio, pepe e aggiustare di sale in caso manchi
  • tagliare a nudo degli spicchi di arancia (levate bene la pellicina)
  • assemblare il piatto unendo tutti gli ingredienti!

OATMEAL COOKIES ( senza lattosio , senza latticini)

Oggi si festeggiano i biscotti all’avena, molti sono fatti proprio con la farina d’avena e ingolositi con il cioccolato. Io ho deciso di mettere l’avena solo fuori, ad incroccantire la parte esterna di questo biscotto in modo che anche mio marito, che non può mangiare fibre , se li possa scofanare senza problemi 😅

Sono dei biscotti croccanti fuori e morbidi dentro che io definirei come “san da nient” , perché non hanno un gusto … emh … diciamo … preciso , sono molto neutrali in modo che ne venga esaltato il gusto del cioccolato e della parte croccante sopra.

INGREDIENTI per 24 biscottini :

260 g di farina
100 g di zucchero
70 g di latte di cocco
50 g di olio di semi
1 uovo
Un pizzico di polvere di vaniglia
4 g di lievito
Una manciata di gocce di cioccolato fondente senza lattosio

In superficie:

Fiocchi d’avena
2 cucchiai di zucchero moscovado

Olio di cocco o di semi per ungere la teglia

PROCEDIMENTO:

  • Lavoro tutti gli ingredienti velocemente in modo da non tirare troppo la farina, quando è quasi tutto omogeneo aggiungo le gocce di cioccolato e formo un panetto compatto.
  • Metto a riposare in frigo circa mezz’oretta
  • Spennello la superficie dello stampo dei mini muffin con l’olio di cocco o se preferite burro senza lattosio oppure olio di semi. – Io sto testando uno spray staccante –
  • Faccio delle piccole palline e le metto negli stampi
  • Le schiaccio appena appena e aggiungo i fiocchi d’avena
  • Spolvero con lo zucchero moscovado
  • Inforno la teglia a 180 gradi per 15 minuti.

Con questa ricetta vi ricordo che a novembre si terrà la terza edizione del lactose free expo! Per maggiori informazioni cliccate qui

FREGOLA SALMONE E AVOCADO ( senza lattosio, senza latticini)

Fregola salmone e avocado senza lattosio

Questa ricetta è perfetta per i primi caldi di stagione, per le gite fuori porta basta una semplice borsa frigo e si mantiene senza troppi problemi.

INGREDIENTI per 2 persone :

120 g di fregola sarda
mezzo avocado
mezzo pomodoro grande
un lime
180 g di salmone
olio
timo limonato
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • lessare la fregola in abbondante acqua salata
  • scolarla e passarla sotto l’acqua fredda per fermare la cottura
  • scottare il salmone in piastra da entrambi i lati e salarlo leggermente
  • tagliarlo a pezzettini ed unirlo alla pasta
  • tagliare il pomodoro a pezzetti ( io ho levato buccia e semi per mio marito che non può mangiare fibra insolubile ne’ semini)
  • tagliare l’avocado a pezzetti
  • condire con olio e sale pomodoro e avocado e versarli nella pasta
  • aggiungere il timo limonato ben lavato
  • condire tutta la pasta con il succo di mezzo lime , la sua zeste e il pepe .

Con un barattolo ermentico si conserva meglio ed è già porzionato :

Fregola salmone e avocado lactose free

TORTA ZAFFERANO E CAFFÈ (senza lattosio)

La colpa è di Miria che al cake day ha presentato un ciambellone pressochè straordinario aromatizzato con zafferano e caffè , quel connubio mi ha stuzzicata subito così l’ho preso e l’ho messo nel cassetto della memoria fino al mio compleanno quando l’ho realizzato in versione fredda.

Torta zafferano e caffè senza lattosio

INGREDIENTI:

Una base brisêe pronta (io uso Stuffer ma se avete tempo potete farla con 200 g di farina, 100 g di burro senza lattosio e 50 g di acqua)
250 g  di ricotta senza lattosio
70 g di zucchero
Un cucchiaio di latte di riso
qualche pistillo di zafferano ( o la polvere se preferite)
250 g di panna vegetale
una tazzina di caffè

PROCEDIMENTO:

  • metto in infusione nel latte di riso caldo qualche pistillo di zafferano e lo lascio in infusione una notte
  • Adagio la brisêe su uno stampo a cerniera da 24 cm, taglio l’eccesso e sopra un altro foglio di carta forno appoggio una teglia più piccola
  • cuocio la brisêe in forno a 180 gradi per 10/15 minuti ( regolate i tempi in base al vostro forno ) , la sforno e la lascio raffreddare
  • rendo a crema la ricotta con lo zucchero, quando i granelli di quest’ultimo non si sentono più ci aggiungo il latte di riso con lo zafferano
  • stendo questa crema sulla base e metto il tutto in frigo
  • intanto monto la panna vegetale ( se usate una delattosata va zuccherata al contrario di quella vegetale, mi raccomando! ) e una volta montata ben ferma aggiungo una tazzina di caffè , 70 ml circa, freddo
  • decoro la torta mettendo questa mousse di caffè sopra alla crema di zafferano

SEPPIE AL FORNO (senza lattosio, senza latticini)

Ormai lo sapete, con una neonata in casa la tipologia di cucina #zerosbatti la fa spesso da padrona. Mi permette di seguire lei, la casa e portare avanti il progetto del blog .

Oggi vi lascio la ricetta delle seppie al limone, il grosso della fatica è lasciarle a marinare qualche ora.
Seppie al forno senza lattosio

INGREDIENTI:

4 etti di seppie
Un limone
Pangrattato
Sale
Pepe
Prezzemolo
Timo
Olio

PROCEDIMENTO:

  • Preparare la marinatura con olio, sale , pepe e metà succo di limone
  • Lavare bene le seppie , levare la parte dura centrale e tagliarle se sono un po’ grandi
  • Mettere le seppie nella marinatura e lasciare in frigo qualche ora ( se non avete tempo basta anche solo mezz’oretta)
  • Impanarli leggermente con il pangrattato e adagiarli su un foglio di carta forno
  • Condire con pepe, timo , prezzemolo qualche fetta di limone e un filo d’olio
  • Infornare a 180 gradi fino a doratura

TAGLIOLINI AL TARTUFO (senza lattosio)

I migliori piatti sono quelli fatti con pochi ingredienti, quelli che racchiudono in sè un gusto unico, quegli abbinamenti sacri che non devono essere cambiati ma solo adattati alle esigenze personali.

 

INGREDIENTI:

200 g di tagliolini
una noce di burro senza lattosio ( 0,01%)
mezzo tartufino nero

PROCEDIMENTO:

  • mettere in padella a rosolare con il burro un paio di fettine di tartufo tagliato a pezzetti
  • lessare in abbondante acqua salata i tagliolini
  • tuffare i tagliolini in padella con il burro ed aggiungere acqua di cottura per amalgamare bene
  • impiattare e grattare il tartufo restante a crudo sopra a piacimento

TORTINO DAL CUORE MORBIDO (senza lattosio, senza latticini)

È possibile rendere light un tortino al cioccolato?! Assolutamente no, ma possiamo abbassare le calorie usando il cioccolato fondente al 70-80% a seconda del gusto personale, grassi vegetali e farina integrale!

E farne una porzione ridottissima in modo che la gola non ne abbia il sopravvento! 

 

Tortino cuore morbido, senza lattosio, senza latticini, semi-light

INGREDIENTI per due persone:

50 g cioccolato fondente senza lattosio
30 g zucchero
40 g di olio di cocco ( va bene anche quello di semi) 
1 uovo 
15 g di farina integrale
Sale qb
Vaniglia in polvere qb

Per la farcia : 

4 quadratini di cioccolato fondente o gianduia senza lattosio

per foderare: 

Cacao amaro 
Olio di cocco

Zucchero a velo per spolverare 

PROCEDIMENTO: 

  • Sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato, aggiungere l’olio e lo zucchero e mescolare bene. 
  • Aggiungere l’uovo e mescolare bene.
  • Aggiungere la farina il sale e la vaniglia in polvere.
  • Spennellare la superficie degli stampini con l’olio e passare su tutta la superficie una leggera spolverata di cacao amaro.
  • Mettere il composto per 3/4 nello stampino ed adagiare al centro due quadratini di cioccolato fondente spingendoli bene dentro fino a quasi non vederli più.
  • Mettere in freezer almeno 2 h ( io li ho mangiati il giorno dopo , stanno lì senza problemi)
  • Cuocere da congelato direttamente in forno a 180 gradi per 14 minuti circa , controllate sempre che ogni forno è a se.
  • Spolverare con zucchero a velo e servite caldo!

ROSE DI SFOGLIA con PAOLINA ED AMARISSIMA (senza lattosio, senza latticini)

Rose di sfoglia senza lattosio

Golosità allo stato puro, il croccante della sfoglia unita alla cremosità di due spalmabili pressochè eccellenti, due gusti unici che insieme la rendono davvero golosa ed accattivante!

INGREDIENTI:

un rotolo di sfoglia senza lattosio ( io uso Stuffer)
zucchero a velo
40 g di amarissima ( crema di cioccolato fondente)
40 g di paolina ( crema di arachidi)

PROCEDIMENTO:

  • stendere la sfoglia a tagliarla in 3/4 strisce belle spesse
  • unire l’Amarissima con la Paolina
  • stendere il mix nella parte centrale della striscia di sfoglia
  • chiudere bene i bordi e la parte alta
  • tagliare a metà le strisce farcite
  • arrotolare partendo dalla parte centrale lasciando così per ultima la parte ben sigillata in modo che non uscirà la farcia
  • infornare a 180 gradi fino alla doratura della sfoglia
  • una volta fredde spolverare con lo zucchero a velo