Archivi categoria: RICETTE FACILI

PANATURA AROMATICA (senza lattosio, senza latticini)

Cotoletta con panatura aromatica senza lattosio

In Lombardia la cotoletta è una dei secondi di carne che vanno per la maggiore, la tipicità sta non solo nel taglio di carne , nel tipo di carne e nella cottura nel burro ( proibitivo per noi intolleranti) ma anche nella panatura – guai a chi mi tocca le cotolette!!- oggi però faccio uno strappo alla regola, più di uno, diciamo che la stravolgo 😅,  e vi propongo una variente arricchita di spezie ed insaporitori.

INGREDIENTI:

6 fettine sottili di vitello ( chiedere al macellaio se ve le fa già lui)
olio
pangrattato
sale & pepe
timo limonato
sesamo
erba cipollina
scaglie di lievito inattivo
1 uovo grande

PROCEDIMENTO:

  • preparare la panatura mischiando il pangrattato con 2 cucchiai di scaglie di lievito, un cucchiaino di timo, un cucchiaino di erba cipollina, sale e pepe qb

Cotolette con panatura aromatica senza lattosio

  • sbattete l’uovo con un pizzico di sale
  • fate una doppia panatura passando il vitello prima nell’uovo, poi nel pangrattato e ancora nell’uovo finendo con il pangrattato

Cotoletta con panatura aromatica senza lattosio

  • ora non rimane che friggere in olio di semi per pochissimi minuti ed è pronta.

 

PASTA CON CIUFFI DI TOTANO, POMODORO E LIMONE (senza lattosio, senza latticini)

Pasta con ciuffetti e pomodori lactose free

Si dice che i condimenti più buoni per la pasta siano quelli pronti nel tempo di cottura della pasta stessa. La carbonara, la gricia , la cacio e pepe, il pesto, il classico pomodoro e basilico, la sublimità degli spaghetti con le vongole e potrei andare avanti per ore. Nel mezzo vorrei aggiungerci anche i ciuffetti di totano con pomodori e una leggera spolverata di polvere di limone!

INGREDIENTI:

250 g di pasta a vostra scelta
200 g di ciufetti di totano ( meglio se freschi e già puliti dal pescivendolo)
5/6 pomodorini maturi
timo & cipolla
sale & pepe
timo
polvere di buccia di limone

PROCEDIMENTO:

  • pulire bene i ciuffetti
  • mettere la cipolla a soffriggere insieme all’olio
  • Aggiungere i ciuffetti di totano
  • alzare la fiamma e sfumare bene con il vino bianco
  • una volta evaporato abbassare la fiamma e aggiungere i pomodorini ben lavati e tagliati a pezzettini piccoli
  • regolare di sale e pepe e aggiungere il timo, se si asciugano troppo allungare con acqua di cottura della pasta
  • lessare in abbondante acqua salata  la pasta e una volta cotta scolarla e farla saltare in padella con i ciuffetti
  • Servire spolverando la polvere di limone in superficie e una grattata di pepe

 

Vi ricordate del Lactose free expo di quest’anno?! Io ho già prenotato l’albergo e vi aspetto!

https://www.glutenfreeexpo.eu/in

PASTA FREDDA TONNO, POMODORI E TIMO (senza lattosio, senza latticini)

Un omaggio al meraviglioso uomo che ho sposato, quello che alle 6 del mattino, prima di andare al lavoro, si alza e prepara la pasta fredda per pranzo in modo che io possa riposare il più possibile. Quello che mi fa trovare la colazione pronta e sul tovagliolo scrive ” il pranzo è pronto in frigo”. Ecco la sua ricetta.

Pasta fredda tonno e pomodori lactose free

INGREDIENTI:

180 g di pasta
1 pomodoro grande
2 scatolette di tonno al naturale
erba cipollina
timo
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata
  • scolarla, passarla sotto l’acqua fredda e condirla subito con l’olio extravergine d’oliva
  • lavare bene i pomodori ( se non potete mangiare la fibra levate la buccia e i semi) , tagliarli e condirli con olio, sale e pepe
  • condire la pasta mettendo i pomodorini, il tonno e poi a piacere erba cipollina, timo e pepe

Continua la lettura di PASTA FREDDA TONNO, POMODORI E TIMO (senza lattosio, senza latticini)

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA ALLA VANIGLIA (senza lattosio, senza latticini)

Crostata con crema pasticcera senza lattosio

INGREDIENTI:

1 base di frolla pronta senza lattosio ( io ho usato Stuffer)

per la crema :

250 ml di latte senza lattosio ( 0,01%)
2 tuorli ( io ho usato quelli a pasta gialla)
40 g di zucchero
10 g di farina
10 g di amido di riso
1 cucchiaino raso di vaniglia Bourbon in polvere
frutta a piacere ( io ho usata pesche e mela verde perchè non avevo altroma l’ideale sarebbero i frutti di bosco , le fragole ecc)

PROCEDIMENTO:

  • togliere la base pronta dal frigo qualche minuto prima per non romperla ed adagiarla nello stampo , mettere un pezzo di carta forno e aggiungere i fagioli secchi
  • Infornare a 180 gradi per 10/15 minuti o fino a leggera doratura
  • Preparare la crema pasticcera montando i rossi con lo zucchero, aggiungere poi le farine ben setacciate e il latte caldo a filo
  • Rimettete la crema sul fuoco fino a quando non si sarà addensata
  • Versatela in un contenitore di ceramica , copritela a contatto con la pellicola e lasciatela raffreddare
  • pulite e lavate bene la frutta
  • assemblate mettendo la crema con l’ausilio di una tasca da pasticcere e la frutta a fettine ( se non la mangiate subito spruzzate la gelatina sulla frutta altrimenti si rovina)

Continua la lettura di CROSTATA CON CREMA PASTICCERA ALLA VANIGLIA (senza lattosio, senza latticini)

FINGER FOOD DI BRISEE AL Tè MATCHA E MIRTILLI (senza lattosio, senza latticini, vegan)

I finger food sono qualcosa di unico, è tutto in un solo boccone, un tripudio di sapori dalla prima nota fino all’ultima.  Loro sono senza dubbio la mia più grande passione, mi piace la forma, mi piacciono i colori, l’insieme di sapori, mi piace la loro precisione e la simmetria con la quale si creano , mi piace proprio tutto di loro e oggi ne approfitto per dargli omaggio con una versione dolce: tè matcha e mirtilli, totalmente vegetale !

Delizie di Brisèe al tè matcha e mirtilli

INGREDIENTI:

Una confezione di brisèe senza lattosio ( io uso Stuffer)
una lattina di latte di cocco
3 cucchiai di zucchero
1cucchiaino raso di tè matcha
mirtilli freschi
menta per guarnire

PROCEDIMENTO:

  • Tagliare con un coppa pasta dei dischetti di grandezza proporzionata  allo stampo in cui le andremo a mettere
  • Si può procedere in 2 modi: si spennella l’interno dello stampo, si mette l’impasto e un foglietto di carta forno con sopra i fagioli secchi oppure si mette sullo stampo al contrario, sempre spennellato appena appena di olio e si inforna a 180 gradi per 10 minuti circa , controllate sempre la colorazione della pasta
  • Dopo aver lasciato il latte di cocco in frigorifero per almeno 24 ore , apritelo nella parte sotto e fate uscire la frazione liquida ( non buttatelo si può usare per altro)
  • Prendete la parte solida e con una frusta montatela con lo zucchero
  • Aggiungete il tè matcha e fatela indurire qualche ora in frigo
  • Mettete la crema di cocco nella sac a poche e adagiatela sui guscetti di brisèe
  • Lavate bene i mirtilli, metteteli sopra la crema e guarnite con una fogliolina di menta.

delizie di brisèe al tè matcha con mirtilli lactose free

 

CHOMP CON PANNA, FRAGOLE E CIOCCOLATO (senza lattosio, senza latticini)

Sbirciando le bellissime creazioni della pagina Cakemania mi è venuta proprio voglia di preparare un dolcetto, ma il tempo era davvero limitato, così ho pensato a questa versione ben più cicciosa dei soliti Biscuffin, ma sempre facili, veloci e sfiziosissimi!

 

chomp senza lattosio

INGREDIENTI:

100 g di farina
100 g zucchero
100 g di panna vegetale (io ho usato la Hoplà verde)
4 g di lievito
2 uova
vaniglia

per la farcia

fragole
gocce di cioccolato fondente
100 ml di panna vegetale

 

PROCEDIMENTO:

  • Montare bene le uova con lo zucchero fino a sbiancare
  • Aggiungere la panna vegetale e la vaniglia
  • Setacciare la farina con il lievito dentro al composto
  • Lavare, pulire bene le fragole e tamponare con lo scottex l’eccesso di liquido
  • Mettere un cucchiaio di composto nei pirottini, aggiungere le fragole e le gocce di cioccolato, coprire bene con un altro cucchiaio di composto stando attenti a non superare mai i 2/3 di altezza del pirottino
  • Infornare a 180 gradi in forno ventilato per 20-25 minuti. Fa sempre fede la prova stecchino
  • Lasciar raffreddare e decorare con la panna vegetale montata ben ferma e le fragole

 

SPAGHETTI CON TELLINE ( senza lattosio , senza latticini)

Le telline sono più piccole, più dolci e più delicate rispetto agli altri molluschi, talmente buone , quelle romane, che sono diventante presidio Slow Food!

spaghetti con telline

INGREDIENTI:

3 etti di telline
200 g di pasta
mezza cipolla
vino
olio
prezzemolo
pepe
timo

 

PROCEDIMENTO :

  • Metto le telline in padella, le copro con un coperchio e lascio che si aprano tutte o quasi.
  •  Filtro il liquido in modo da levare il più possibile la sabbia che rimane sul fondo.
  • Faccio soffriggere in padella la cipolla con l’olio , aggiungo le telline con la loro acqua e sfumo con il vino bianco .
  • Lesso la pasta in abbondante acqua salata.
  • Scolo la pasta e la metto nella padella con le vongole , aggiungo pepe e prezzemolo e amalagamo aggiungendo acqua di cottura della pasta se si asciuga troppo.

CREMA GOLOSA AL PISTACCHIO (senza lattosio)

Qualche tempo fa la presidente di AILI ci ha avvisate che sarebbe arrivato un pacco dal contenuto misterioso, anche se l’avevo indovinato al volo ..  vi lascio qui il link del video imbarazzante dell’apertura. Il pacco conteneva  3 vasetti di creme dolci spalmabili, una alla nocciola, una al pistacchio ed una alla mandorla. L’azienda che le produce è OGGI – OFFICINE GELATO GUSTO ITALIANO- di cui vi lascio un estrapolato della loro presentazione, per spiegarvi con che passione ed amore curano tutto il lavoro

” Immagina di entrare in un mondo di eccellenze, di profumi, di gusto e di artigianalità… e vedere gli ingredienti, freschissimi e rigorosamente selezionati a seconda della stagionalità, pronti ad essere lavorati sul tavolo e poi fusi insieme nella cucina dell’Officina di OGGI Gelato.
Il maestro gelatiere Carmelo Chiaramida, che con cura e passione studia ogni dettaglio e con mani esperte sceglie ogni frutto per lavorarlo, tostarlo, trasformarlo in paste sempre fresche e tutte naturali, con cui realizzare ogni giorno mantecati genuini. “

La loro passione unita all’esigenza del mercato di avere gelati anche senza lattosio ha dato vita alla collaborazione tra AILI -Associazione Italiana Latto Intolleranti- e OGGI. Io, in quanto food blogger lactose free e fortemente convinta dell’utilità del nuovo marchio Lactose Free ho il piacere di divulgare questa bellissima novità.  Ne approfitto per ringraziare pubblicamente OGGI e AILI!!

 

Per la mia prima ricetta, banalissima, atta proprio a mantenere al meglio la purezza di questo eccellente prodotto,  ho ben pensato di “inciccionirla” con una mia passione, il mascarpone, ovviamente con solo lo 0,01% di lattosio. Che poi ho messo come ripieno nei rolls di pan brioche, ma  ve li racconterò nel prossimo articolo.

0398FE69-CB4E-4A89-B04C-F847C1793F6B

INGREDIENTI :

250 g di mascarpone senza lattosio ( 0,01% di lattosio)
5 cucchiaini di crema spalmabile al pistacchio (ovviamente questa è senza lattosio)
4 cucchiai di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

  • rendere a crema il mascarpone;
  • aggiungere lo zucchero a velo, regolatelo pure a vostro gusto personale;
  • aggiungere la crema spalmabile ed assaggiare (senza fare gli ingordi come me a cucchiaiate) man mano fino ad arrivare al gusto desiderato.

 

Per maggiori info vi lascio il link del loro sito : OGGI & AILI

7371F131-2AEC-4904-811F-3A85E9ACDF1A

 

 

 

WAFFLE (senza lattosio, senza latticini)

La colpa è sempre di Vanessa, alias Sgrufetta , che ha inoculato in me il gene della Wafflite che con mezzi più o meno espliciti è arrivata a mio marito, il quale un giorno è tornato a casa con lo stampo da forno dei waffle ( e il detersivo per smacchiagli le camicie, camuffandolo da regalone per me ! ) Per la ricetta ho usato una delle mie , quella dei biscuffin, ma apportando alcune piccole modifiche come la riduzione netta dello zucchero e l’eliminazione del lievito.

DFA98D8D-775A-4AF7-A68D-82152813B67D

INGREDIENTI : (6/7 WAFFLE)

90 g di farina 00
60 g di zucchero
50 g di olio di semi
2 uova
vaniglia Bourbon in polvere

olio di cocco
fragole
arancia
ribes
zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO:

  • Montare bene le 2 uova con lo zucchero;
  • aggiungere la farina setacciata ( permette di avere una crescita più uniforme in cottura) e la vaniglia;
  • mettere in ultimo l’olio e amalgamare bene il tutto;
  • versare il composto nello stampo e cuocere in forno ventilato 10 minuti a 200 gradi;
  • sciogliere una piccola noce di olio di cocco, spennellarlo in superficie e lasciare altri 5 minuti in forno ;
  • lavare bene la frutta, tagliarla grossolanamente e adagiarla sopra al waffle;
  • spolverare con zucchero a velo e servire!

B1664F09-2879-4EAB-A831-97A27685233B

 

 

INSALATA DI POLLO , MELE E ANACARDI (senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Si sta avvicinando la primavera e , anche se c’è ancora molto freddo, sento il bisogno di piatti freschi e allegri, così per pranzo mi sono preparata la classica insalata di pollo con mela verde , pomodori, anacardi ed una leggera nota fresca di menta.

760603AC-DF2A-4650-8DB4-E01840ADA25E

INGREDIENTI:

200 g di pollo
mezza mela verde
insalata , io ho usato la semplice lattuga
una decina di pomodori piccoli
una manciata di anacardi tagliati grossolanamente
olio
menta
sale & pepe

PROCEDIMENTO:

  • cuocere sulla piastra il petto di pollo ed una volta cotto salare e tagliare a listarelle;
  • lavare bene i pomodori, tagliarli a metà e metterli a tostare in padella con un filo di olio , sale e una puntina di zucchero di canna ( facoltativo) per qualche minuto;
  • lavare bene l’insalata e condirla con olio e sale;
  • aggiungere all’insalata il pollo, la mela tagliata a cubetti, i pomodori ed amalgamare bene gli ingredienti;
  • aggiungere gli anacardi , il pepe e la menta!