Archivi categoria: STUZZICHINI

CARAMELLE ALLE OLIVE (senza lattosio, senza latticini)

11729D28-9BD4-433F-AB80-49FD05DDE50F

 

All’ultimo workshop mi sono illuminata – ero anche un po’ sbragata sul divano, lo ammetto- con una “ricetta” di taste of style, di una semplicità immonda fatta solo con olive, avvolte a caramella nella sfoglia ed una spennellata di uovo sbattuto in superficie.

INGREDIENTI:

circa 30 olive denocciolate e sgocciolate
un rotolo di sfoglia senza lattosio ( io uso Stuffer)
un uovo

PROCEDIMENTO:

  • stendere la sfoglia e tagliarla a rettangoli piccoli
  • avvolgerla a caramella intorno all’oliva
  • spennellarle con l’uovo sbattuto e se vi piace magari semi di sesamo, o di papavero
  • infonare a 180 gradi fino a doratura , circa 10-15 minuti.

Caramelle alle olive senza lattosio

GAMBERI FRITTI CON GUACAMOLE ( senza lattosio, senza latticini)

Gamberi fritti e guacamole senza lattosio senza latticini

INGREDIENTI:

300 g di gamberi
1 uovo
farina qb
cereali di mais ( tipo cornflackes)
olio per friggere
sale

per la salsa guacamole

un avocado maturo
mezzo pomodoro
1 scalogno
succo di mezzo limone
peperoncino
sale
olio

 

PROCEDIMENTO:

  • Levare buccia e nocciolo dall’avocado e schiacciarlo bene con la forchetta
  • Mettere nel tritatutto lo scalogno e il pomodoro tagliati a pezzetti e rendere quasi a purea
  • Unire entrambi, aggiungere il peperoncino , il limone, l’olio e il sale
  • Lavare bene i gamberi, levare il carapace e l’intestino , sciacquarli bene , tamponarli con uno scottex e salateli leggermente
  • passate i gamberi nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine sui cereali ( non “impanateli” prima che si rovina la panatura)
  • friggere in abbondante olio caldo per pochissimi minuti

CROSTINI ALLE OLIVE (senza lattosio, senza latticini)

Un gusto molto particolare e deciso per questi crostini, olive e rosmarino!

Crostini alle olive senza lattosio
INGREDIENTI:

150 g di farina manitoba
8 g di lievito di birra fresco
5 g di zucchero
qualche rametto di rosmarino fresco tritato
20 g di scaglie di lievito inattivo
1 uovo
20 g di olive taggiasche + 30 g di olive verdi
40 ml di bevanda di riso
sale fine qb

PROCEDIMENTO:

  • metto in planetaria la farina, aggiungo il sale e mescolo bene il modo da isolare il sale
  • aggiungo il lievito sciolto nello zucchero, la bevanda di riso tiepida e inizio a impastare con il gancio
  • aggiungo l’uovo
  • mi armo di tantaaaaaa santissima pazienza e levo il nocciolo a tutte le olive e le taglio a pezzetti
  • aggiungo olive e rosmarino quasi a fine impasto, quando risulta quasi liscio ed omogeneo
  • prendo una teglia rettangolare, la spennello con l’olio e adagio l’impasto
  • metto a lievitare in forno chiuso coperto da un canovaccio con la lucina accesa
  • lascio raddoppiare l’impasto ( ci vorranno circa 3/4 ore)
  • cuocio a 180 gradi in forno statico per circa 20/25 minuti
  • lascio raffreddare e taglio a fettine
  • inforno a 180 gradi per 10 minuti circa ( controllate in colore, cambia in base al vostro forno il tempo )
  • lascio raffreddare e servo!

EMPANADILLAS DI POLLO e PESCHE

Empanadillas di pollo e pesche

 

INGREDIENTI:

Un rotolo di brisêe senza lattosio
250 g di pollo
50 g di pesche sciroppate
Mezza cipolla rossa
Olio
Sale & pepe

 

PROCEDIMENTO: 

  • Mettere a rosolare la cipolla tritate con poco olio
  • Aggiungete il pollo tagliato a pezzetti piccoli e fate rosolare bene
  • Quando il pollo sarà dorato aggiungete le pesche anch’esse a pezzetti
  • Salate, pepate e levate il tutto dal fuoco
  • Tagliate dei cerchi sulla pasta brisêe
  • Adagiate un cucchiaino di pollo e le pesche al centro della pasta e sigillate bene
  • Infornate a 180 gradi per 15 minuti

PANZEROTTI AL FORNO (senza lattosio)

Panzerotto al forno senza lattosio

Diciamocelo: i panzerotti non hanno niente di light , ma proprio niente! Così ho deciso di alleggerire leggermente il tutto cuocendoli al forno invece che tuffarli nell’olio e friggerli. E non sono diventati light, ma sono solo quella virgola più leggeri da digerire, sappiatelo!

INGREDIENTI per circa 5 panzerotti:

250 g di manitoba
125 g di acqua tiepida ( dai 30 ai 35 gradi)
12 g di lievito di birra fresco
8 g di sale
10 g di zucchero
20 g di olio

per la farcia :

Una mozzarella senza lattosio ( 0,01% di lattosio o a base vegetale)
prosciutto cotto senza lattosio
5 cucchiai di passata di pomodoro + sale + un filo d’olio
origano

PROCEDIMENTO:

  • Pesare la farina
  • aggiungere il sale e mescolare bene in modo da isolarlo
  • a parte sciogliere il lievito con lo zucchero e versarlo sulla farina insieme all’acqua
  • aggiungere l’olio e infine impastare per almeno 10 minuti , l’impasto risulterà liscio ed omogeneo
  • mettere a lievitare il panetto così ottenuto coperto da un canovaccio umido,  in una zona calda , lontano dall’aria ( io metto direttamente la teglia dell’impastatrice coperta in forno spento con la lucina accesa )
  • lasciare lievitare fino al raddoppio
  • dividere in 5 parti e formare dei panetti tondi
  • mettere a lievitare ancora mezz’oretta
  • schiacciare in modo delicato i panetti con le mani
  • farcire con il pomodoro, la mozzarella , il prosciutto e l’origano
  • chiudere a mezza luna bene in modo che non fuoriesca la farcitura e spennelare la superficie con la passata di pomodoro
  • lasciare riposare ancora 15 minuti
  • Infornare a 200 gradi per circa 15 minuti

Panzerotti lactose free

SPIEDINI DI SALMONE CON MOZZARELLA, UVA e ZUCCHINE ( senza lattosio)

Spiedini senza lattosio con uva

Un settembre che sembra luglio, il caldo reclama a gran voce un aperitivo/antipasto fresco ma offre già tutte le delizie autunnali come l’uva, la zucca e altre meraviglie. Oggi vi propongo un mix con questa bellissima e dolcissima uva fragola messa negli spiedini di salmone affumicato, mozzarella lactose free e le zucchine.


INGREDIENTI:

una zucchina piccola
100 g di salmone
una mozzarella senza lattosio ( 0,01%)
qualche acino d’uva
limone
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • lavo bene l’uva e le zucchine
  • taglio con il pelapatate le zucchine sottilissime
  • taglio la mozzarella a cubetti
  • taglio il salmone a strisce
  • preparo un intingolo con il limone, l’olio, il sale e il pepe
  • arrotolo le zucchine e il salmone e li infilo nello spiedino
  • Infilzo anche l’uva e la mozzarella
  • spennello bene con l’intingolo tutto lo spiedino e aggiungo il pepe appena grattato in superficie.

INVOLTINI DI PASTA FILLO (senza lattosio, senza latticini))

La pasta fillo è qualcosa di unico , da una nota croccante a svariati tipi di piatti donandogli anche una nota aromatica in più. Questa volta ci ho fatto degli involtini semplici, come sempre, e velocissimi!

FD3DEDF5-E16A-4172-B18C-8186DEC17F19

INGREDIENTI:

  • pasta fillo ( controllate che sia senza lattosio)
  • olio di cocco
  • zucchine
  • pomodorini secchi
  • acciughe
  • sale & pepe
  • erba cipollina

PROCEDIMENTO:

  • Lavare e tagliare le zucchine sottili sottili, se non vi piacciono crude fatele pure saltare in padella qualche minuto;
  • tagliare a pezzettini i pomodorini , metteteli insieme alle zucchine ed aggiungete le acciughe, mescolate il bene per uniformare i sapori ed aggiustate di sale e pepe;
  • intanto prendete un pezzetto di olio di cocco e fatelo sciogliere 30 secondi al microonde;
  • spennellate l’olio di cocco per ogni strato di pasta fillo, e aromatizzatelo con l’erba cipollina;
  • prenderete 2/3 strati di fillo insieme ed adagiateci il composto con le zucchine, chiudete bene ed infornate usando sempre la carta forno;
  • cuocete a 160 gradi per qualche minuto , controllate sempre il forno, anzi fissatelo proprio che brucia in pochissimo!

 

BISCOCREK ( senza lattosio)

Secondo me sono biscotti salati, secondo mio marito i biscotti esistono solo dolci ( ?????) e la superficie sa di cracker così gli ho dato il nome di entrambi.

Questa ricetta è nata davvero per caso, avevo dei fiocchi da finire prima della scadenza e voglia di sperimantare, così ho elaborato questa ricetta! 40563E33-072F-4AEA-8EFB-D6CAE5CED4A9

INGREDIENTI:

200 g di farina 00
25 g di olio di semi
25 g di latte di riso
80 g di fiocchi di latte senza lattosio
50 g di pancetta ( controllate sempre che sia senza lattosio)
erba cipollina
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • rendo a crema i fiocchi con l’ausilio di un trita tutto ;
  • rendo  a crema la pancetta sempre nel tritatutto ;
  • Metto in una ciotola i fiocchi con la pancetta,  l’olio, il latte, la farina, il sale, il pepe e l’erba cipollina e impasto bene fino a quando non diventa compatto;
  • dopo aver lasciato riposare mezz’oretta stendo l’impasto e lo taglio con un coppa pasta ;
  • adagio i biscotti sulla carta forno a metto in forno ventilato a 180 gradi per 15 minuti circa;
  • lascio raffreddare ed è fatta!

biscotti salati con fiocchi di latte

POLPETTE SALSICCIA, PATATE E ORIGANO (senza latticini, senza lattosio)

Polpette senza lattosio

Queste golosissime polpettine sono un antipasto oppure un secondo piatto davvero semplice a sfizioso!

INGREDIENTI
2 patate medie
4 salsicce (senza lattosio ovviamente)
1 uovo
pangrattato
origano
sale e pepe

PROCEDIMENTO

  • Lavare bene le patate, sbucciarle, tagliarle a pezzi e metterle nel tritatutto, fino a ridurle quasi in purea, una volta triturate bene levare il liquido in eccesso e tamponarle bene con uno scottex.
  • Levare il budello della salsiccia e passarla anch’essa nel tritatutto per qualche istante.
  • In una ciotola sbattere l’uovo con il sale, il pepe e l’origano. Unirvi le patate e la salsiccia e amalgamare bene il composto, aggiustate la consistenza con il pangrattato.
  • Formare le polpettine e friggerle in abbondante olio bollente ( quando immergendo lo stuzzicadenti vedete le bollicine intorno al legno) , tamponare l’eccesso con uno scottex e servire!
IMG_4738

FOCACCINE ( senza lattosio)

IMG_4739

La focaccia è qualcosa di unico, è soffice ed aromatica, va bene come spuntino, come merenda e , se semplice,  sta benissimo pure con l’affettato ad una cena rustica!

INGREDIENTI PER CIRCA 15 FOCACCINE:

300 g di manitoba

200 g di farina 00

250 ml di acqua tiepida

10 g di miele

20 g di sale

35 g di lievito madre liofilizzato ( oppure 7 g di lievito di birra secco, ma cambieranno i tempi di lievitazione)

50 g di olio+ olio da spennellare in cottura.

farcia: a piacere, io ho usato le olive, una dadolata di pomodoro con prezzemolo e pepe, porro e tonno e del semplice rosmarino.

 

PROCEDIMENTO:

– mettere nella ciotola della planetaria la farina, aggiungere il sale e mescolare bene. Serve ad “isolare” il sale, che è un inibitore della crescita dei lieviti.

– In una ciotolina mettete il lievito, l’acqua tiepida e il miele, mescolate bene e versatela nel composto della farina;

– aggiungete l’olio ed impastate per almeno 10 minuti in modo energico. Si può tranquillamente fare a mano !

– Aquesto punto stendete l’impasto e tagliatelo con un coppapasta, o con un coltello;

IMG_4695

– adagiate i dischetti su fogli di carta forno e mettete a lievitare nel forno spento, con la lucina accesa ed un canovaccio umido , per 6-8 h. È pronto quando avrà almeno raddoppiato il volume di partenza.

IMG_4709

– a questo punto spennellate la superficie  con l’olio , condite e lasciate lievitare ancora mezz’oretta;

IMG_4735

– infonate a 200 gradi per 10-15 minuti, spennellando la superficie con olio se vedete che si secca troppo.

Ed eccole pronte:

IMG_4738 IMG_4755 IMG_4779