Archivi categoria: BASSO CONTENUTO DI GRASSI

Ricette idonee alle fasi in cui bisogna stare attenti al colesterolo e alle transaminasi.

POMODORI CONFIT ( senza lattosio, senza latticini)

Pomodori confit

Oggi vorrei rendervi partecipi della piaga della pasta al pomodoro, una follia che sta dilagando sul web a macchia d’olio.

Un ritorno alle origini, ai sapori semplici, ai gusti di una volta, quelli unici che porti con te nel tuo bagaglio olfattivo-emozionale per tutta la vita. Un ritorno alla semplicità, di cose fatte con pochi ingredienti ma buoni che rendono il piatto una vera delizia.

Sì ma sempre pasta al pomodoro è!

Tu stai lì, pensi e ripensi alla ricetta, ci ripensi ancora, cerchi di capire cosa sta bene con cosa e chi con chi, abbini mentalmente sapori e i colori tenendo presente che un piatto perfetto ha bisogno anche di un contrasto cromatico. Pensi all’ora più idonea per pubblicarla, cerchi di far collimare le tue esigenze di mamma – lavoratrice e pure food blogger – con quelle dei tuoi follower, perdi ore a fare le foto, ore a sistemare le ombre, la luminosità , a scegliere il piatto giusto con la tovaglietta da abbinarci e tanto altro.

Il tuo risultato dopo tutta questa fatica è veramente una ciofeca. Una ciofeca immonda.

Loro invece no, hanno fatto una cavolo di pasta al pomodoro e hanno ottenuto un risultato pressoché strabiliante , uno che tu proprio ti sogni, ben lontano dai tuoi numeri e dallo sforzo che ci hai messo a fare tutto.

Hanno fatto la pasta al pomodoro, coi pomodori freschi mi raccomando che io di solito infatti uso quelli del 1999 con 21strati di muffa che scongelo solo in estate così sembrano di stagione.

Hanno messo una foglia di basilico sopra, ad esagerare due.

Hanno fatto uno scatto, UNO, col cellulare in modalità automaticissima con dietro i balconi al vento, perché si sa che per portarli in tavola è praticissimo tenere i piatti al seno .

Hanno ottenuto dei risultati che manco Coviddi non ce n’è .

Sapete cosa vi consiglio??? Andate tutti a fare la pasta al pomodoro e col tempo risparmiato per le foto mangiatevela calda!

Ps: io i pomodori ve li offro confit , ben 2 h di cottura 🤪 #sonRecidiva #nonImpareròMai

⤵️ RICETTA DIFFICILISSIMA ⤵️

🍎 lavate i pomodori
🍎 tamponateli bene con uno scottex
🍎 tagliateli a met
🍅 adagliateli su una leccarda rivestita di carta forno

🍅 unite aglio a piacere a pezzetti qua e l
🍅 metteteci lo zucchero di canna sopra
🍅 un trito di erbe che più vi piace e l’olio
🍅 infornate a 140 gradi per 1h e mezza circa ( i tempi variano in base alla grandezza del pomodoro)

 

Pomodori confit

CESTINI DI SFOGLIA CON ZUCCA, CECI E FICHI

Cestini di sfoglia con ceci zucca e fichi

La mia moderatrice è pazza e a me piace proprio per questo.

Dal mix di 3 sondaggi che ha creato è uscito che noi #compagniaDelFornello dovevamo cucinare un antipasto con zucca e fichi. Mica semplice ma assolutamente fattibile e abbinabili.

Ecco la mia proposta con la fantastica sfoglia @stuffer Spa e il meraviglioso lemongrass di @italpepe

INGREDIENTI PER 9 CESTINI: 

150 g di zucca

200 g di ceci

due scalogni piccoli

due fichi

prezzemolo

sale

lemongrass

olio
brodo vegetale fatto con zucchina, cipolla e carota

PROCEDIMENTO:

  • tagliate la sfoglia con il coppapasta, fate dei buchini con i rebbi della forchetta e cuocetela a nudo nello stampo dei muffin con sopra un pesino
  • mettetela nel forno a 220 gradi per 15/20 minuti o fino a doratura
  • private la zucca di buccia e semi e tagliatela a pezzettini piccoli
  • scolate bene i ceci precotti dal barattolo
  • mettete a soffriggere lo scalogno tagliato ben sottile con un filo di olio
  • aggiungete i ceci, la zucca, il sale e il prezzemolo lavato e tagliato al coltello
  • aggiungete un fico senza buccia
  • coprite con il brodo vegetale e lasciate cuocere circa 20 minuti o almeno fino a quando saranno cotti e abbastanza asciutti
  • Frullate il tutto e adagiateli nei cestini
  • decorate a piacere

Cestini fichi, zucca e ceci

TORTA DI POMODORI E FRIGGITELLI ( senza lattosio, senza latticini)

Sono tornata in afalandia dopo 10 giorni orrendi di vacanza, appena entrata in casa siamo subito stati molestati dalla leggerissima afa (76%) del basso lodigiano, tempo 3 secondi e i Bello di casa hanno iniziato ad evaporare. Non parliamo poi della grande accoglienza che ci hanno dato le zanzare, 3 bei patacconi in una sola coscetta, cosciotta, cosciona!

Ho deciso subito di recuperare una sfida sfrecciata dalla mia moderatrice @silvia su Lactose Free Cooking : preparare una bruschetta ( che sfidona eh???)
La solita con il pane o la frisella mi sembrava troppo banale così , i miei amati pomodori con il lemongrass di Italpepee , li ho sguinzagliati in un guscio di brisèe ovviamente una brisèe di Stuffer S.p.A.

INGREDIENTI:

Una base pronta di brisée
10 pomodorini gialli
10 pomodorini rossi
2 friggitelli
3 fette di porro
Olio
Sale e pepe
Lemongrass
Timo cedrino

PROCEDIMENTO:

  • Cuocete a nudo la brisée in una teglia con un filo di spray staccante
  • Fate dei forellini con la forchetta sulla superficie ed infornate a 180 gradi ventilato per circa 20/30 minuti, ad occhio dovrà essere dorata
  • Mentre la base raffredda lavate bene la verdura e tagliatela a fettine
  • Conditele bene a parte con olio, sale pepe e le spezie che preferite – io ho usato timo cedrino e lemograss –
  • Adagiate la verdura sulla base e godetevi croccantezza e freschezza ad ogni boccone!

INSALATINA FRESCA CON MOZZARELLA AL SALE AFFUMICATO, ZUCCHINE, DAIKON E TIMO CEDRINO (senza lattosio, senza latticini)

Mozzarella con sale affumicatoAppena ho visto il sale affumicato e la mozzarella ho pensato subito alla classica bufala affumicata, alla provola e ad altri formaggi a pasta dolce che comunque stanno molto bene con l’affumicato, così ho deciso di testare subito questo connubio. Il sale me l’ha mandato ITAL PEPE  e devo dire che ha centrato a pieno i miei gusti!

Insalatina estiva

INGREDIENTI:

2 mozzarelle senza lattosio ( io uso sempre le 0,01 % di lattosio)
una zucchina
4/5 fette di daikon
sale affumicato
olio io ho usato il Muaje
pepe
timo cedrino

PROCEDIMENTO:

  • tagliate le zucchine a fettine sottili  con il pelapatata
  • sbollentatele in acqua salata per qualche minuto
  • estraetele dall’acqua ed arrotolatele con tanta santissima pazienza
  • tagliate la mozzarella a cubetti e salatela con il sale affumicato
  • tagliate le fettine di daikon a listarelle
  • unite gli ingredienti e conditeli con olio, una grattata di pepe e il timo

Mozzarella con sale affumicato

 

ZUCCHINE ALLA MENTA ( senza lattosio, senza latticini, senza glutine)

Zucchine alla menta

Le zucchine a casa mia vanno per la maggiore e le mie preferite restano sempre, senza ombra di dubbio , quelle alla menta perché sono facili, veloci e hanno un sapore fresco e gradevole.

INGREDIENTI: 

due zucchine grandi
porro
sale
pepe
olio
foglie di menta

olio essenziale alla menta di Fattoria dei grilli

PROCEDIMENTO:

  • lavare bene le zucchine
  • tagliarle a rondelle
  • far rosolare il porro in padella con un filo di olio
  • aggiungere le zucchine, il sale, il pepe e le foglie di menta
  • Zucchine alla menta
  • a fine cottura addizionare due spruzzate di olio essenziale di menta

INSALATA DI POLLO CON FRAGOLE E POLVERE D’ARANCIA ( senza lattosio, senza latticini)

Questa ricetta rappresenta lo zero sbatti più assoluto, il livello di difficoltà direi che si aggira sullo zero , anzi sullo zero assoluto ( che corrisponde a -273,15 per chi non lo sapesse). Questa è una semplice insalata di pollo aromatizzata all’arancia, basta aggiungere un pezzo di pane, magari integrale se è possibile, e avete il pranzo non solo completo ma anche salutare.

Insalata di pollo

INGREDIENTI:

mezzo petto di pollo
insalata qb ben lavata
10 fragole ben lavate
Succo di mezza arancia
polvere di arancia – se non l’avete va bene la buccia grattata di un’arancia non trattata
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • lessare il pollo in abbondante acqua salata per circa 30 minuti
  • lasciare raffreddare e tagliare a pezzettini piccoli
  • condire il pollo con una “orangette” fatta con olio, pepe e succo di arancia e lasciare riposare circa mezz’oretta
  • intanto lavare bene, anzi benissimo l’insalata, tagliarla a pezzetti
  • aggiungere le fragole ben lavate, anzi benissimo
  • condire con olio, sale e pepe
  • aggiungere il pollo
  • aggiungere la polvere di arancia.

 

POLVERE DI ARANCIA (senza lattosio, senza latticini)

 

Polvere d’arancia
L’arancia, come gli altri agrumi , sono i migliori frutti sotto il punto di vista dell’apporto della vitamina C, pensate che ogni 100 grammi di succo ne contengono 50-100 mg, calcolate che la dose raccomandata per un adulto è di 75 mg al giorno.

Proprietà:

  • rimineralizzante , aiuta a fissare i minerali
  • rinforzante delle difese naturali
  • disintossicante
  • rinfrescante
  •  digestivo
  • diuretico

Si può usare come:

  • Succo
  • Il frutto tale e quale , ricordatevi che la parte bianca non va tolta in quanto permette un maggior assorbimento da parte del nostro organismo delle vitamine
  • Gelatine o caramelle
  • La scorza, ricca di oli essenziali, si può caramellare, si può usare insieme ad altri ingredienti in infusione e la si può polverizzare come ho fatto io in questo caso.
  • Con la polpa si possono fare anche delle maschere per il viso.

 

INGREDIENTI:

4/5 arance biologiche non trattate -fondamentale- Io ho usato quelle che mi ha mandato BIOEXPRESS

PROCEDIMENTO:

  • lavate bene la frutta e asciugatela
  • con l’ausilio di una grattugia  levate piano piano tutta la parte arancione evitando il più possibile il bianco che rilascia l’amarognolo in bocca
  • grattatela sopra ad un foglio di carta forno
  • distribuite bene le zeste appena fatte sul foglio
  • infornate a 60 gradi per circa 40 minuti circa, controllate ogni tanto, quando le vedete secche spegnetele. Il tempo dipende dalla trama della grattugia, più è grossa e più tempo ci impiega.

Se non avete lo strumento vi lascio il link per poterle fare usando semplicemente il coltello per sbucciarle: POLVERE DI AGRUMI

Come si usa questa polvere? Nei dolci , sul pesce oppure in aggiunta alle citronette , si può aggiungere anche alle basi di varie marinature o usare insieme alle panature , magari di un bel gambero con la crosta di cereali, pangrattato e arancia!

ANTIPASTI DI PASTA FILLO (senza lattosio, senza latticini)

Sono facili, velocissimi e super sfiziosi!

Cestini di pasta fillo

INGREDIENTI per circa 30 mini cestini

una base fillo pronta senza lattosio
due pomodori grossi
160 grammi di tonno in lattina sgocciolato
4 cucchiai di maionese
menta
erba cipollina
olio
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

  • mettete l’olio in infusione con l’erba cipollina qualche ora
  • preparate prima di tutto i cestini, spennellate gli strati con l’olio aromatizzato all’erba cipollina ( qui vi lascio come farli CESTINI DI FILLO )
  • amalgamate grossolanamente il tonno con la maionese, aggiungete il pepe e un pizzico di sale
  • lavate e tagliate a dadini i pomodori, conditeli con un filo d’olio, sale e pepe
  • poco prima di servire farcite i cestini freddi con la “salsa tonnata” e  sopra i pomodori guarnendo con una foglia di menta o di erba cipollina