MABKA Senza Lattosio è AILI’S Blog Approved!

IMG_3539
Ho il piacere di informarvi che il sito ha recentemente ottenuto la certificazione dall’Associazione Italiana
Latto-Intolleranti (AILI) a riconoscimento dei contenuti inseriti dedicati al mondo degli intolleranti al
lattosio.
Il logo identifica i blog dedicati agli intolleranti al lattosio che affrontano la tematica dell’intolleranza
al lattosio e/o preparano ricette gustose, ma senza lattosio, latte e derivati!
Il simbolo “AILI’s Blog Approved” premia le persone che dedicano il loro tempo a studiare, inventare e
cucinare ricette senza lattosio, latte e derivati.
Un lavoro di prezioso aiuto a chi si affaccia a questo nuovo mondo e deve seguire un determinato stile di vita,
molto spesso collegato anche a altre patologie.

Chi è AILI
Lo scopo dell’esistenza di AILI è quello di permettere alle persona intollerante al lattosio di vivere la
propria vita in modo sereno e consapevole, senza il bisogno di sentirsi “diverso”.
AILI ha l’obiettivo di far crescere il senso civico e l’attenzione sociale, sensibilizzando e diffondendo
la conoscenza della suddetta intolleranza.

Per maggiori approfondimenti:

www.associazioneaili.it

LACTOSE FREE EXPO

FB_POST_LFE

Lactose Free Expo è la prima fiera internazionale totalmente dedicata al mercato e ai prodotti senza lattosio.
Offre un’ampissima gamma di alimenti, dagli insaccati ai delattosati, dalle salse ai piatti pronti, passando
per i biologici fino alle bevande 100% vegetali. Non solo prodotti alimentari, offre anche dei settori espositivi
di farmaci ed integratori privi di lattosio e di strumentazioni per la lavorazione del latte e dei suoi derivati.

Quest’anno sarò una delle blogger ufficiali della fiera, vi porterò con me a visitare questo mondo
con foto, video e impressioni raccolte nei giorni della fiera. Una volta raccolto il materiale inoltre elaborerò
delle ricette e le pubblicherò su questo sito.

Se qualcuna o qualcuno di voi fosse interessato a partecipare all’evento vi lascio il buono sconto follower da
utilizzare per l’acquisto online dei biglietti
00000…………………………………………….  R5BLV
e vi aspetto a Rimini il 18-21 novembre!

Per acquistare online i biglietti con il codice sconto CLICCA QUI 
Il codice sconto è valido anche per tutti i vostri amici e conoscenti che vogliono partecipare alla fiera.

http://www.glutenfreeexpo.eu/info/lactose-free-expo/presentazione

 

CREMA DI ZUCCA CON GAMBERI AL MANDARINO ( senza lattosio, senza latticini)

8CF193DD-068B-4592-A88A-B97B58AB511EMentre me sto sul divano con il mio amico termometro , la mia fedele copertina e il gatto, ne approfitto per presentarvi la crema di zucca allo zenzero con gamberi marinati al mandarino. Questa ricetta l’ho creata per Aili, sono ingredienti che abbiamo tutti a casa ed è più semplice a farla che a raccontarla!

INGREDIENTI:

1/4 di zucca
Mezza cipolla rossa
Paprika dolce
3 cucchiai di latte di riso
Sale
Pepe
Zenzero

Gamberi
Olio
Succo di mandarino
Sale
Pepe

PROCEDIMENTO:

▪️Tagliare la cipolla a fettine e metterla a rosolare in padella;
▪️aggiungere la zucca ben pulita e tagliata a pezzetti;
aggiustare di sale e di pepe , ▪️aggiungere la paprika e far cuocere bene;
▪️una volta cotta togliere dal fuoco , aggiungere il latte di riso e rendere a crema con il frullatore ad immersione.
▪️Lavare bene i gamberi ,togliere l’intestino e lessare qualche minuto in acqua salata.
▪️Condirli con succo di mandarino, olio , pepe .
Impiattare mettendo la crema e spolverandola con lo zenzero, regolalo voi in base al vostro gusto personale, a me piace deciso quindi ne metto un po’, infine aggiungere i gamberi ed il prezzemolo .

Se amate i sapori decisi, potete aggiunge un’acciuga alla crema di zucca, mentre lei si cuoce la fate sciolgiere insieme 😋

SACCOTTINI DI PASTA FILLO ( senza lattosio)

9D4914E5-A7B0-4C86-BE87-A1468474EB3A

Mi erano avanzate alcuni fogli di pasta dopo aver fatto gli involtini primavera, erano lì in frigo da ieri che giacevano soli soli… cosa ci faccio?! Pensavo, pensavo e pensavo fino a quando non ho avuto l’illuminazione – non la lampadina del frigo, ma l’idea-  niente di strano, solo speck, soresino e zucchine!

INGREDIENTI:

Pasta fillo senza lattosio

soresino 0,01% lattosio

zucchine

speck

sale

pepe

PROCEDIMENTO:

  • taglio le zucchine sottolissime e le salto in padella con poco  olio, sale e pepe;
  • taglio i fogli di pasta fillo , ne prendo 2/3 strati per volta, al centro metto le zucchine, lo speck tagliato anch’esso sottile e il Soresino tagliato a dadini;
  • Chiudo con un filo di spago ed inforno a 180 gradi per 7/8 minuti – dipende da quanti strati di fogli fate .

 

CHEESE CAKE CON CROCCANTE DI GRANOLA ( senza lattosio)

A3371B19-F21D-468A-BACF-7D9BA77D27E8

Lo ammetto, quando Fornerie Veneziane mi ha chiesto di elaborare la granola ero scettica, ma appena arrivata a casa ho assaggiato e mi sono ricreduta, soprattutto quando ho creato il croccante, ci stava davvero bene!

INGREDIENTI
per il croccante:

4 cucchiai di granola
4 cucchiai di zucchero
per la crema di mascarpone:

25 g mascarpone 0,01% di lattosio + 1 cucchiaio di zucchero
25 g panna 0,01% lattosio + 1 cucchiaino di panna
polvere di vaniglia
per la polpa di fragole:
Una manciata di fragole
1 cucchio di zucchero

 

PROCEDIMENTO:

  • inizio mettendo lo zucchero a sciolgere con un cucchiaino di acqua in padella, una volta pronto aggiungo la granola e metto a raffreddare sulla carta forno, aiutandomi con un coppa pasta per dare la forma definita;
  • metto il mascarpone in una ciotola,  aggiungo lo zucchero – regolatelo a vostro gusto personale- , e la vaniglia, lavoro bene il tutto ed infine aggiungo la panna montata ben ferma. Incorporo seguendo movimenti sempre dal basso verso l’alto per evitare di smontarla;
  • preparo la polpa di fragole mettendole in padella con lo zucchero e un goccio d’acqua , una volta diventate purea, le passo nel frullatore ad immersione;
  • assemblo partendo dal croccante di granola, poi la crema di mascarpone ed infine la polpa di fragole.
  • Decoro a piacere e servo!

PASTA DI CECI CON CIUFFETTI E POMODORI ( senza glutine, senza lattosio)

33964361-A3E5-4DB5-B5AE-3E37D51967E9

 

INGREDIENTI:

Pasta senza glutine a base di ceci
Cipolla
Ciuffetti di totano
Vino bianco
Pomodoro
Olio
Prezzemolo
Sale & pepe

PROCEDIMENTO:

▪️ Metto la pasta a lessare in abbondante acqua salata;
▪️in una padella a parte rosolo la cipolla con l’olio ;
▪️aggiungo i ciuffetti , in parte tagliati piccoli, e sfumo con il vino bianco;
▪️aggiungo le spezie e porto a cottura ;
▪️ lavo bene e taglio a spicchi i pomodori e li metto a rosolare insieme ai ciuffetti per qualche istante;
▪️ scolo la pasta e la addiziono al sughetto appena fatto saltandola bene.

LACTOSE FREE EXPO

Oggi vi racconto del mio lactose free e gluten free expo … e della nuova dipendenza dalla spalmabile vegana al pistacchio !
Come vi ho già detto lo aspettavo come i bimbi aspettano la mattina di Natale, per scartare i regali , per vedere cosa c’è lì pronto per noi. Le aspettative sono state pienamente soddisfatte. Appena arrivata ho ritirato il mio bel pass, che custodisco come un oggetto prezioso, come faccio spesso con le cose a cui tengo, non per l’oggetto in se ma per la storia che c’è dietro, per i sentimenti e le emozioni che mi hanno lasciato.
Sono entrata felice come poche e incuriosita da tutto, ad ogni stand sgranavo per bene i miei occhi e cercavo ovunque l’icona del senza lattosio.
Ho trovato tantisssimi prodotti senza glutine e senza lattosio, ho conosciuto vari produttori e parlando con loro ho percepito la vera passione per questi prodotti, non solo l’esigenza del mercato, ma anche il desiderio di far contenti noi, questa piccola fetta di mercato che ha sempre dovuto rinunciare a mangiare determinati prodotti.
Poi ho conosciuto le mie favolose compagne di intolleranza, quelle con cui ogni giorno gioiamo per un nuovo prodotto scovato o ci rincuoriamo per essere state male o poco capite dagli esercenti.
Ed infinte ho conosciuto anche AILI -associazione italiana lattointolleranti- con la sua presidente MariaSole e tutte noi foodblogger “delattosate”.
Malquadrato, Nonna Paperina, Sono allergica, Sabrina131, travel free from , .. che spero di incontrare più spesso e di riuscire ad attuare qualche progetto!
Per ultimo, e non meno importante, ho conosciuto il mio nuovo amore, dopo mio marito ovviamente, la spalmabile vegan al pistacchio. Ho dovuto insistere un po’, ma dopo averla assaggiata volevo assolutamente comprarla e dato che non era possibile sono riuscita a farmi dare un campione, 40 g di puro amore, che ho già finito 🙈🙈🙈e non sapendo dove la vendono ritorno alle mie mille e una idea per ideare nuovi piatti e nuove combinazioni!
Vi lascio con qualche foto, bruttine , fatte come al solito con il cellulare, ma che spiegano meglio delle mie parole cos’è stato il lactose free expo!

 

B57CDCAE-D62A-449E-850D-B54345BAB545 BBFDFD5A-B292-4A6C-973F-F6D0F4EDC2AF 48707E1C-3A40-481D-8FEB-B58D6C224556 67CB0FD9-A5E3-4660-8A77-12D8988DC2BC 0B403935-86CF-4C1E-BE6D-CD77E86D67A9 0E976A93-8011-4000-83DD-3CA9721E475B 50A6A9AB-2563-4F70-A0F8-F698D8D988A2 014E869C-91D5-4ACC-96E3-D8F312C8060A 22D35136-7F2F-4D2B-8B8E-5D680899FB83 29A35125-C4EB-427A-8A54-8813962E97FA 4AA2CB4B-8C03-4BDE-B79C-E1306E72126F F0B17F33-327F-43F9-8A0E-BDF3F20D40B9 72071BCB-110F-4C7C-8E44-53E4462D9CF7 B1316D9F-540E-4244-AC40-8ADE8D8831C7 BFB5A5B4-76C7-4E02-898B-8DFF374052C4 28740705-03DB-41BA-BA06-745A897CB678 8789EFDA-CA38-4E60-9F42-D6FF6146D4A8 01648143-A400-442C-A9A5-D173084CA0EB 681AACF5-5C38-4234-9D00-1F392F7A6B97

HOTEL PERÙ – RIMINI-

Come sapete nei giorni scorsi sono stata, in veste di blogger ufficiale , al lactose free & gluten free expo a Rimini . Ho raccolto cosí tante idee ed informazioni che non so nemmeno da dove iniziare. Ma parto da quella che mi ha davvero lasciata a bocca aperta, in senso positivo ovviamente, il B&b Hotel Perù

http://www.hotelperu.it

Per la prima volta in 33 anni di intolleranza ho trovato la colazione, e non intendo le fette biscottate con la marmellata che offrono tutti e che ne ho fin sopra ai capelli, ho trovato la colazione, quella con la C maiuscola , anzi tutto in maiuscolo: COLAZIONE.
Il buffet aveva ben 4 torte senza lattosio, una con il latte delattosato 0,01% , una con il latte di soia e 2 vegane. C’erano le brioche vegane, la nocciolata vegana , biscotti e una vasta scelta di tipologie di bevande vegetali. Il “latte “ di soia ,e per chi ha problemi anche con la soia c’era addirittura il “latte” di riso, che uso spesso anche se mio marito ormai è stufo di sentirlo nominare -ma nemmeno si accorge quando lo sostituisco 😜- insomma per quanto avessi gli occhi gonfi e faticavo a metter a fuoco mi si sono illuminati per la gioia e lo stupore! Accompagnano questa fantastica scelta anche una sezione riservata alle persone affette da morbo celiaco.
Per ultima, ma non meno importante, la gentilezza e la disponibilità che mi hanno fatto percepire un clima sereno e rilassato, tanto da chiedere se potessi fotografare la parte del loro buffer adatti a noi.

D10AC44F-CCF2-469C-B655-87E993C9F980 D669D5D0-F022-416D-967B-B1E21FD86CE1

In fin dei conti direi ottimo hotel per noi intolleranti al lattosio, ve lo straconsiglio!

VELLUTATA DI CAROTE E ZUCCHINE (senza lattosio , senza latticini)

9C778200-AF2D-4A4B-9404-1D625FB72353

Questa settimana è stata davvero pensante, lunga e piena di paure, ma finalmente è arrivato sia il week end che il freddo, e cosa c’è di buono , caldo e leggero da mangiare? Le vellutate! A questo giro una ricetta a basso contenuto di fibre lughe e zero lattosio!

INGREDIENTI:

3 zucchine
2 carote
mezza cipolla rossa
brodo
3 cucchiai di latte di riso
Peperoncino
noce moscata
olio
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • Lavo e taglio le verdure e le metto in padella insieme alla cipolla precedentemente stufata;
  • copro con il brodo , metto le spezie, salo e lascio lessare circa 15 minuti;
  • Passo il tutto con il frullatore ad immersione;
  • intanto metto a tostare i pezzetti di pane spennellati con l’olio;
  • metto nello coppette la vellutata, aggiungo un filo di olio , il pepe ed è fatta.

BISCOCREK ( senza lattosio)

Secondo me sono biscotti salati, secondo mio marito i biscotti esistono solo dolci ( ?????) e la superficie sa di cracker così gli ho dato il nome di entrambi.

Questa ricetta è nata davvero per caso, avevo dei fiocchi da finire prima della scadenza e voglia di sperimantare, così ho elaborato questa ricetta! 40563E33-072F-4AEA-8EFB-D6CAE5CED4A9

INGREDIENTI:

200 g di farina 00
25 g di olio di semi
25 g di latte di riso
80 g di fiocchi di latte senza lattosio
50 g di pancetta ( controllate sempre che sia senza lattosio)
erba cipollina
sale & pepe

 

PROCEDIMENTO:

  • rendo a crema i fiocchi con l’ausilio di un trita tutto ;
  • rendo  a crema la pancetta sempre nel tritatutto ;
  • Metto in una ciotola i fiocchi con la pancetta,  l’olio, il latte, la farina, il sale, il pepe e l’erba cipollina e impasto bene fino a quando non diventa compatto;
  • dopo aver lasciato riposare mezz’oretta stendo l’impasto e lo taglio con un coppa pasta ;
  • adagio i biscotti sulla carta forno a metto in forno ventilato a 180 gradi per 15 minuti circa;
  • lascio raffreddare ed è fatta!

SFOGLIATINE VELOCISSIME ( senza lattosio, senza latticini)

Questa ricetta entra di diritto nell’Olimpo delle sbadabam, cioè quelle in cui sembra che hai fatto chissà cosa ma che in realtà non hai fatto nient’altro che assemblare.

 

9FAF462F-94FF-4CFC-9B4A-5493FF7B613F

 

INGREDIENTI:

un rotolo di pasta sfoglia pronta, senza lattosio ovviamente ( io ho usato Stuffer)

1 uovo

Nocciolata ( io uso la Rigoni, senza latte)

zucchero

 

PROCEDIMENTO:

  • Tiro fuori dal frigo la sfoglia qualche minuto prima di aprirla, per evitare che si crepi la superficie;
  • la taglio a rettangoli e da un lato metto un cucchiaio di Nocciolata, e se preferite anche nocciole appena tagliate, dall’altro lato faccio delle incisioni e la arrotolo;

2849F325-C966-4FFA-9CAF-67FC536B6371

  • spennello la superficie con l’uovo sbattuto e spolvero con lo zucchero, io ho usato il moscovado che ha un retrogusto di liquirizia, ma voi potete anche metterlo normale ed aromatizzarlo con le spezie che preferite;
  • lo metto in forno a 180 gradi fino a doratura, circa 10/15 minuti .

 

 

DELIZIE DI FROLLA CON CREMA ALLA VANIGLIA E CROCCANTE DI NOCI ( senza lattosio, senza latticini)

La pasticceria mignon è qualcosa di unico, è tutto in un solo boccone, è un’ esplosione di gusti e consistenze.

B89C1E35-69A8-49DB-871E-B6A36E22D3F6

 

Per questa delizia ho deciso di farla con una ricetta di un libro di cucina adattata a noi, cioè sostituendo latte di riso ed aumentando la farina, addizionando un tocco in più con la vaniglia Bourbon

 

INGREDIENTI:

 

una base di pasta frolla  ( io ho usato Stuffer senza lattosio)

 

per la crema

500 ml di latte di riso
4 tuorli
80 g di zucchero
32 g di farina
8/10g  di fecola di patate

 

per il croccante
50 g di noci
50 g d zucchero
2 cucchiai di acqua

 

PROCEDIMENTO:

  • Preparo il croccante mettendo lo zucchero e l’acqua in un padellino, quando si sarà sciolto aggiungo le noci , tagliate e tostate precedentemente, e metto il tutto a raffreddare su un foglio di carta forno ;
  • taglio la sfoglia a cerchi e la metto negli stampini coperta da carta forno e fagioli secchi, inforno a 180 gradi per circa 10-15 minuti;
  • mentre la frolla raffredda preparo la crema montando i tuorli con lo zucchero e la vaniglia fino a sbiancare, aggiungo la farina e la fecola setacciate, ed incorporo il latte caldo a filo;
  • Una volta incorporato tutto il latte rimetto il tutto nel pentolino e con il fuoco basso la rimetto ad addensare, sempre girando lentamente;
  • La verso in un piatto e la lascio raffreddare completamente coperta dalla pellicola per evitare che si formi quella spiacevole patina in superficie;
  • assemblo mettendo la crema nel guscio di frolla, e il croccante tagliato a pezzettini in superficie, aggiungo freschezza con qualche chicco di melagrana e decoro con una fogliolina di menta fresca.

 

A033922D-DE5C-4A6A-B873-A49AA5BC8855